Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Dei giorni a vivermi è il silenzio

Rita Minniti

Dei giorni a vivermi è il silenzio
E mi cercavi nei rumori
tra la gente
in una lacrima di gioia,
dove eravamo della lontananza,
indelebile presenza.

Non tacere
se di me erano gli occhi
a raccontarti dell'immensità del cielo,
del sapore pungente di salsedine.

Guarda,
dove s'è posata la mia mano
per scriverti di noi
e dimmi,
se la pioggia ti parla ancora di me,
del grano che si piega al vento
e d'una spiga conservata a ricordo.

Non ho più lacrime per raggiungerti,
nessun sogno
aggrappato al grido d'una nuvola
per urlarti di esserci.
E nella solitudine,
s'accende più forte di te il pensiero
e tace il pianto per non sbiadirlo.

Dimmi che il tempo
non ha scucito l'idea che ho del sole,
del prato verde
dove raccoglievo le mie attese,
e della brina
che si scaldava alla tua voce.

Dimmelo,
con le parole che sai
adesso,
ferme in un angolo della mente.
.
Ma...
dei giorni a vivermi è il silenzio.
La nebbia
ha avvolto ogni respiro.
Non parli più...
quando basterebbe solo una parola.

Rita Minniti | Poesia pubblicata il 05/07/09 | 7810 letture | 7 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rita MinnitiPrecedente di Rita Minniti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

7 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Poesia delicata, suggestiva e malinconica al punto giusto.
Opera molto apprezzata, complimenti all'autrice.»
Cinzia Gargiulo (11/03/2011)

«Che bella, veramente stupenda nello scorrere dei versi... da rime scelte, come dice Mau...
Ripetersi non è necessario...
Rimane solo da dire che la conservo.»
Antonio Biancolillo (13/07/2009)

«ho solo da dirti che leggendo questa poesia dall'inizia alla fine ho i brividi, dice bene Mau, da rime scelte tanto è profondo l'amore che si legge, caldo e intenso, anche se c'è mancanza, rimane il sapore, diventa presenza anche nell'assenza, in cerca di carezze, quante parole sentite in questa tua bellissima,»
(08/07/2009)

«Condivisa in ogni suo verso, vera Poesia..."Guarda,/dove s'é posata la mia mano/per scriverti di noi/e dimmi,/se la pioggia ti parla ancora di me,/del grano che si piega al vento/e d'una spiga conservata a ricordo."»
Nadia Mazzocco (07/07/2009)

   «dopo la sola prima strofa avrei già desiderato commentare per felicitarmi con te. Chapeau! e... meritatamente! non dovrei dirlo io ma sarebbe da Rime scelte.»
Mau0358 (07/07/2009)

«L'immagine della persona amata cosi' nitida, nel pensiero dell'autore/trice. Tra le strofe danzano i sensi sulle sinestesie, sfere che simulano i vari sentire del nostro corpo. Forse per questo il testo dà l'impressione di sentirsi vivo e vicino, allo stesso modo di come si trasmettono i suoni della natura a noi.
"Guarda/dove s'è posata la mia mano/per scriverti di noi/e dimmi/se la pioggia ti parla ancora di me/del grano che si piega al vento/e d'una spiga conservata a ricordo."In questa strofa l'autore/rice immagina la persona amata mentre si ritrova davanti uno scenario che gli ricorda momenti di felicità vissuta assieme e si domanda se tutto questo lo sente ancora fortemente. Poesia molto emozionante, molto viva e diretta,»
Maurizio Spaccasassi (06/07/2009)

«Calda poesia che sgorga e defluisce come fonte termale e sulle pietre fa lisce le taglienti scheggiature. Amabili punture di stagione che al poeta fanno da paciere nel dissidio dell'anima scontenta, nell'interminabile canzone dell'amore, che mai nessuno, mai, ha concluso nel brevissimo lasso di stagione che vale un'esistenza. Scivoli tra i rumori della gente, e diventi presenza, nell'intesa segreta, e cerchi una parvenza di respiro. Ti lascio e mi ritiro per seguirti col cantaro, tra sassi di incertezze, in cerca di carezze solamente, di una spiga dorata di ricordo, l'idea di un sole grande e luminoso. Continui e vai a ritroso, ma nell'oggi è il silenzio che ti piglia, amante solitaria a cui bisbiglia la parola che attendi trepidante.»
Gesuino Curreli (05/07/2009)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rita Minniti ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 284 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Scriverò per te (08/12/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Su quella lacrima (11/05/20)

Una proposta:
 
Più che mai (05/04/20)

La poesia più letta:
 
Mi manchi (28/05/09, 65535 letture)


  


Rita Minniti

Rita Minniti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

284 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rita Minniti Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: