Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Perdita

Arcangelo 3

sono seduto in una stanza bianca
d'innanzi a me un letto
sul quale giace il corpo immobile della mia ragazza,
la guardo e mi sovviene quella notte
quando uscimmo dalla discoteca,
noi due dietro
l'auto correva a 100 KM al ora poi 110 poi 120

UNA LACRIMA SI FORMA SUL MIO VOLTO

poi 130 e ancora i 140 ad un tratto
una curva
le ruote scivolano l'auto sbanda, esce di strada

UNA LACRIMA SCENDE

il burrone
l'auto rotola, sento un dolore lacerante poi
più nulla

LA LACRIMA SCENDE

apro gli occhi, vedo una luce e gente intorno a me

LA LACRIMA SCENDE ANCORA

loro dicono "sei fortunato, non hai subito nessun danno"
io chiedo " dov'è la mia ragazza"
loro fissano una porta davanti a me, mi alzo,
percorro la strada

LA LACRIMA SCENDE SEMPRE PIù GIù

arrivo alla porta,
l'apro,
vedo un letto, sopra
la mia ragazza

LA LACRIMA SI AVVICINA AL BURRONE

a tubi che gli entrano dal naso
e altri che escono dalle braccia
ora sono qui, lei viva grazie a un

BIP. BIP. BIP...

LA LACRIMA ARRIVA AL BURRONE

ad un tratto il BIP. BIP. BIP..
diventa un lungo ed interminabile

BIIIIIIIIPPPPPPPPPP.......

arrivano delle persone
iniziano a muoversi intorno a quel corpo indifeso

LA LACRIMA TENTA DI AGGRAPPARSI IL PIù POSSIBILE AL MENTO

le persone attorno a lei
fanno danze tribali, con bastoni pietre ed erbe

LA LACRIMA CADE

la danza si ferma

LA LACRIMA SCENDE

il lungo BIIIPPP... finisce

SCENDE ANCORA

gli arnesi vengono messi via

LA LACRIMA SI AVVICINA AL TERRENO

le persone se ne vanno

LA LACRIMA STA PER TOCCARE IL PAVIMENTO

mi alzo
mi avvicino a quel giaciglio

LA LACIMA TOCCA IL TERRENO ED ESPLODE IN ALTRE 1000 LACRIME

su quel giaciglio
vedo un fiore spoglio,
senza più petali, ne foglie
ma solo uno stelo pallido senza più luce

IL MIO CUORE SI RIEMPIE DI DOLORE.

Arcangelo 3 | Poesia pubblicata il 30/04/06 | 2552 letture | 2 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Arcangelo 3Precedente di Arcangelo 3 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Waw... una corsa verso la fine questa poesia... anche per me che l’ho letta... una grande emozione. Bravo. Cristina»
(30/04/2006)

   «che dire? e lacrime mi scendono... nessuno mai dovrebbe provare tanto dolore! ti posso solo abbracciare, non darei giusto valore a ciò che provo mettendo nero su bianco solo parole.G»
Mg (30/04/2006)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Arcangelo 3 ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 24 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
ballo (25/04/06)

L'ultima poesia pubblicata:
 
a jenny (20/12/06)

Una proposta:
 
ti donero (25/04/06)

La poesia più letta:
 
cose (30/04/06, 4117 letture)


  


Arcangelo 3

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

24 poesie d'amore:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • cose

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: