Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Mi giace addosso... sui miei fianchi

Manuela Magi

E' come una marea
contaminata dalla solitudine che tocca
quell'ora tarda che richiama l'attenzione
e che rovescia l'oceano come tempesta.

Sulle fragilità
che mai nessuno ode
ritaglio le mie notti
e certe arsure
poi l'imbastisco con lembi di domani
con l'infinito,
che mai si fida del pensiero.
Sarà la nebbia del mattino,
che lenta gocciola incertezza
di sera poi, mi sfugge anche il tramonto
come l'amante frettoloso senza cuore.
Mi giace addosso, sui miei fianchi
intimorito dal calore di un abbraccio
quando lo sento impaurito e senza voce
così lontano, eterno e senza luce.

mms

Manuela Magi | Poesia pubblicata il 07/10/09 | 2422 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Manuela MagiPrecedente di Manuela Magi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Manuela Magi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 93 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Per un giorno speciale (27/05/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sconfitti (05/07/16)

Una proposta:
 
Un atto d'amore (30/08/07)

La poesia più letta:
 
Per un giorno speciale (27/05/07, 6197 letture)


  


Manuela Magi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

93 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Manuela Magi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


San Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato
Pagine: 55 - Anno: 2008
ISBN:







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: