Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Randagio

Guevara

RandagioAvvolsi il mio cuore
in folti veli pastello
e la mia immagine,
ne rubò uno
per foderarne la sua ombra.
Difesi i miei occhi
dalla luce intensa,
dai colori violenti,
nascosi persino
la pelle più sottile
dal calore che scotta.
Rinnegai tutte le tinte decise
di quelle che abbagliano,
che confondono la vista
e per non impazzire
nascosi la vita a me stesso.
Ma l’estremo tentativo
non fu sufficiente
a rendere il tiepido più caldo
o il tutto più freddo.
Il vuoto non si colmò nell’esiguo
e quel poco non alleviò
il peso del disagio,
perché il cuore, in fondo,
non si lascia proteggere.
Perché l'amore
è un cane randagio
- che abbaia alla paura-
.

Guevara | Poesia pubblicata il 04/12/10 | 5200 letture | 4 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di GuevaraPrecedente di Guevara >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

4 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Chiudere la finestra per proteggersi significa impedire al sole di entrare, o tutto o niente. Mi piace, bella lirica.»
luca mefalopulos (14/06/2012)

«Non amo particolarmente il doppio binario né un'aggettivazione così profusa. Bella la chiusa, anche se all'orecchio non mi è nuova.»
Bononi Fabiana (14/06/2012)

   «Perché l'amore è un cane randagio... forse abbandonato e solo, in cerca di se stesso prima che d'un cuore che lo accudisca, lo protegga. E colmi il vuoto.»
Franca Canfora (05/12/2010)

«..."perché il vuoto non si colmò nel niente"...sembra di leggere, che talvolta lasciarsi andare anche a degli eccessi, non è mai completamente negativo... per non scoprire morendo, di non aver vissuto, come è già stato autorevolmente scritto, ma aldilà del vero sentire dell'autore, la poesia è molto bella e coinvolgente!»
Mario Bugli (04/12/2010)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Guevara ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 48 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Occhi verdi (18/06/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La strada (14/11/18)

Una proposta:
 
L’inganno dell’amore (31/10/18)

La poesia più letta:
 
L'araba fenice (16/03/09, 22262 letture)


  


Guevara

Guevara

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

48 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Guevara Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: