Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Attimi di trascurabile felicità

Moreno Tonioni

Attimi di trascurabile felicitàRaccolsi la tua anima
rorida e diaccia
dalla laida battigia
La scaldai con il mio respiro
e ne tersi il salato con le labbra

Rimasi nelle sue circostanze
come fedele drudo del tuo sentire
liberando frasi
suggerite dal cuore
e sussurrate d’amorevoli sguardi

Accovacciato presso le venustà del tuo intimo
mirai per giorni infiniti luna e sole
rincorrersi e specchiarsi alterni
su di quel pelago
da dove affiorasti muta

Vegliavo la tua anima esposta e fragile
dall’alba all’oltre vespertino
per poi la notte
abbandonarmi pago
nell’alonato della tua liliale sostanza

Nell’attesa del suo ridestarsi
ti umettavo le riarse labbra
con l’acquerugiola del mattino
e ti disciplinavo i capelli
con leggeri afflati

S’avvicendarono i giorni del vegliarti
sino a quel meriggio
in cui l’accomodata anima
suggerì il tuo rinnovato desto
gratificandomi di un unico sorriso

Ti vidi scomparire silente e muta
nello stesso pelago ove ti raccolsi
T’accompagnai col mio smarrito sguardo
e l’incondiviso salino
di un’amara lacrima

E oggi accovacciato sulla battigia
rimiro luna e sole rincorrersi
e specchiarsi nel mare

Ermo
piango il ricordo
d’attimi
di trascurabile felicità

Moreno Tonioni | Poesia pubblicata il 09/07/11 | 6037 letture | 4 commenti |

Nota dell'autore:

«L’immagine allegata è un’opera di Steve Hanks»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Moreno TonioniPrecedente di Moreno Tonioni >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

4 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Custode di quest'anima trovata quasi morta sulla riva, le cure spese, mentre sole e luna si alternano, e quell'unico sorriso prima che, ridestata, scompaia di nuovo, forse tornando al luogo da dove era partita. La leggo come una favola triste, la leggo come un impagabile dono d'amore, la leggo e commuove, per la bellezza dei versi e per l'atmosfera che suggerisce infinita malinconia e dolcezza. Un attimo, un solo attimo, di "trascurabile felicità", che riempie cuore ed occhi, mente ed anima, un boato di luce che si spegne, come un meraviglioso fuoco d'artificio che per un momento ha riempito tutto il cielo. Cosa aggiungere ancora? Questo autore è in stato di grazia e della sua grazia ci fa dono con un componimento di bellezza ineguagliabile»
Annamaria Barone (11/07/2011)

«Ragazzi! Lo so ...è un poetare piuttosto ricercato... non facile... ma quanta intensità nei suoi versi... Chiudo gli occhi e la vedo questo quadro di uomo intento a spendere ogni forza disponibile per "rianimare" la donna sconosciuta "morta"...
Felicità è donarsi e spendere le proprie energie per altri ...senza troppe pretese... Sublime Amore...
Mi compiaccio...»
Duilio Martino (09/07/2011)

   «Lo stile unico, raffinatissimo e ricercato dell'Autore, che firma con inconfondibile marchio, i suoi versi. In questo suo struggente poetare d'amore, affiora la grandeuse del sentimento, speso nella sua devota totalità e l'affranta solitudine dell'amante che resta.
Superbamente magnifica, da applauso e fiocco, senz'altro da segnalare.»
(09/07/2011)

«NEL Meraviglioso tuo donare in fantastica POESIA... si coglie l'essenza della vita che sprigiona il soave dell'amore... raggiungendo nel profondo l'elisir dell'anima. che amalgama il sentimento AUREO del cuore... che spettacolo il sublime impera,... ed è gioia poetica di eccellente lettura... col cuore COMPLIMENTI STUPENDO POETA»
Splendido Leotta Michele (09/07/2011)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Moreno Tonioni ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 49 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’ultimo respiro (21/05/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Canto d’autunno (16/09/17)

Una proposta:
 
T’ho aspettata tanto... invano (02/01/17)

La poesia più letta:
 
L’ultimo respiro (21/05/10, 13864 letture)


  


Moreno Tonioni

Moreno Tonioni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

49 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Moreno Tonioni Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: