Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Tra le pagine di un diario

Sara Acireale

Tra le pagine di un diario
Tutto intorno...
solo silenzio.

Tra le pagine
di un vecchio diario,
nell’amplesso con la mente
vegetano
nuvole di emozioni,
antiche sensazioni.

Sono figlie mute dei desideri.

Storie sfumate
dalla pigra ragione
al riparo
dalle illusioni tradite

Nel breve volgere
di un attimo
rivedo tutto su di noi.

Lo scrigno dei desideri
ridestato dal torpore
cede di nuovo alle lusinghe

Le pagine sbiadite
vedono rifiorire la magia
del primo amore

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 09/10/12 | 5660 letture | 30 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


nel diario come le parole che lo riempiono di emozioni, c'è parte migliore del cuore..bellissima poesia (Splendido Leotta Michele)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

30 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Il ricordare è la nostra forza, rivivere emozioni verificando involontariamente se sono rimaste sempre le stesse. Ritrovare e leggere righe che raccontano quelli che eravamo nel pensiero d'amore. Tu poetessa, con delicate parole, ce lo hai offerto in questa poesia.»
rita iacobone (03/09/2017)

«Quante emozioni e ricordi suscita la lettura di un vecchio diario, dove in un tempo passato sono stati scritti tutti i moti del cuore e le sensazioni di avvenimenti e sogni... alcuni realizzati ed altri forse dissolti. Una pregevole chiusa fa da sintesi sui ricordi e sull'incanto della giovinezza.
La brava Poetessa ha versificato egregiamente su un oggetto, come il diario, molto amato e custodito con cura ...una poesia molto apprezzata per stile e forma. Elogio!»
Anna Di Principe (28/08/2017)

«Pagine di vita, che riprendono forma nel nostro cuore, per rivivere emozioni, momenti magici perché i ricordi riescono sempre a regalarci l'intensità del tempo anche se lontano. Una poesia che riesce ad accendere la mente, perché la bellezza vissuta non potrà mai essere cancellata.»
Pagu (28/08/2017)

«riaprire un vecchio diario e il cuore si risveglia,,emozioni , sensazioni, ricordi riaffiorano alla mente e il giorno si colora di rosa... ricordare per sognare ancora»
emiliapoesie39 (28/08/2017)

«Le emozioni e i desideri del primo amore riaffiorano rileggendo le pagine di un diario... Ed il tempo sembra fermarsi... in quelle pagine.»
Rosanna Peruzzi (28/08/2017)

«Riproporre questa bellissima lirica è un po' come rivedere quel diario delle proprie emozioni dopo un po' di tempo. Stesso risultato. Stupore e piacere anche per il lettore.»
Luciano Capaldo (28/08/2017)

«Parole d'amore smarrite nei desideri, assopiti nel passo del tempo che va riemergono in una nuova luce riflessa nella magia del primo amore... stupenda. Molto apprezzata.»
Laura Di Vincenzo (12/10/2012)

«Quanta tenerezza a quel ricordo rinverdito da un fiore essicato dentro le pagine di un diario... Bellissima e dolce poesia, scritta molto bene»
Lidia Filippi (11/10/2012)

«vecchie pagine ingiallite riportano al cuore con intensa e inusitata freschezza sentimenti che la ragione aveva avvolto nella nebbia.
La vittoria del cuore prorompe, apre squarci immensi su cieli azzurri dove nuvole candide e diafane ridisegnano desideri e speranze, vicini, tangibili, reali»
francesca maria soriani (10/10/2012)

«Al riparo dalle illusioni tradite... eravamo sempre noi, ma con una leggerezza che ormai non conosciamo più e che ci sembra di rivivere fra quelle pagine... ho provato ch'io queste stesse emozioni ogni volta che mi è capitato fra le mani un mio vecchio diario, e questi versi mi sono sembrati provenire dal mio stesso cuore. Bellissima e delicata lirica che ho intensamente sentito!»
(10/10/2012)

«Tra le pagine di un diario riscopriamo una parte di noi e rileggendolo a distanza di tempo ritroviamo aspetti di noi che col tempo abbiamo dimenticato...
Poesia delicata e scorrevole alla lettura, molto apprezzata.»
Cinzia Gargiulo (10/10/2012)

«dolce Poesia che solo chi scrive le proprie emozioni può apprezzare totalmente... per chi scrive rileggere le proprie emozioni vuol dire rivivere le sensazioni del momento... versi scorrevoli e ben scritti che apprezzo e condivido»
Giacomo Scimonelli (10/10/2012)

«Rileggere un vecchio diario è sempre un vantaggio, una grande emozione. Le sensazioni (rileggendoci) cambiano notevolmente ...abbiamo la possibilità di vedere nero su bianco la capacità di cambiamento, ed anche il modo di vedere determinate situazioni in altri momenti di vista. A volte non ci si rivede più in quelle vesti. L'unica cosa che non cambia è il profumo di quelle sensazioni ed emozioni ed è comunque sempre una bellissima emozione.»
Stella Corrado (09/10/2012)

«»
carla composto (09/10/2012)

«sfogliare un vecchio diario e ritrovare la freschezza di gioventù ... leggendo ritrovar nellamente sensazioni lontane sopite ma sempre vive... bellissima lirica dolcissima piena di sentimento poesia all stato puro...»
carla composto (09/10/2012)

   «molto dolce e musicale questa poesia che molto emoziona, gradevolissimo testo»
Citarei Loretta Margherita (09/10/2012)

«Tra le pagine di un vecchio diario o di un libro ormai logoro dal tempo sono sempre nascosti dei ricordi molto belli e qualche volta anche tristi, ma pieni di emozioni e sensazioni particolari.
Versi che mi hanno toccato veramente il cuore. Complimenti alla brava autrice per aver evocato tutto questo.»
Alberto De Matteis (09/10/2012)

«Spesso i vecchi libri nascondono sorprese... emozioni dimenticate
che all'improvviso riprendono vita
Bella riflessione»
Fiammetta Campione (09/10/2012)

«Seguendo le tracce occasionali di un tempo lontano, mai mai perduto, risvegliare un intimità speciale e vitale di ricordi e sentimenti ... per riscoprirsi dolcemente carichi di inattesa meraviglia e stupore, come allora ... molto bello scorrere e fluire sulla delicata trama d'amore di questi pensieri, un applauso sincero!»
Giuseppe anfortas Guidolin (09/10/2012)

«Sfogliando un diario e rivivere i ricordi del passato è un evento magico, come se tornassimo indietro nel tempo, ma quel diario è racchiuso nello scrigno del cuore che ogni tanto riaffiora, stile pregevole, semplice che si legge tutto d'un fiato, fiocco e segnalo.»
Colomba (09/10/2012)

«le pagine mute sono quelle più gremite di ricordi e di emozioni, ma sono mute agli altri, noi ci leggiamo le nostre parti più intime, sogni ed emozioni, delusioni ed amori, SPLENDIDA, SEGNALO E CONSERVO»
Emanuele Martina (09/10/2012)

«Dolcissimi desideri ed emozioni, custodi di giorni lontani, vibrano dentro questi dolcissimi versi! complimenti poetessa!»
Caterina Zappia (09/10/2012)

«Aprendo il nostro diario, sfogliando le pagine vi troviamo le vecchie emozioni, sentimenti sopiti ma mai dimenticati che ci fanno rivivere il nostro passato. Molto bella e ricca di nostalgico sentimento. Complimenti.»
(09/10/2012)

«Brividi d' emozioni tra le pagine d' un vecchio diario. Strepitosi e romantici versi risvegliano dolci ricordi d' un tempo che fu. La segnalo»
Agnese Iannone (09/10/2012)

«Bellissima questa lirica che ci svela le pagine di un diario che profumano ancora di sentimenti e di amori di un tempo passato!»
giovanni bagnariol (09/10/2012)

«Nelle pagine del diario della vita anche dovessero sbiadirsi, rimane indelebile il nostro vissuto anche perché la nostra mente registra i nostri accadimenti. Una bella lirica scitta con versi scorrevoli, ottima!»
(09/10/2012)

«Il diario e le sue pagine... Il diario di una vita e i suoi giorni...
Emozioni rinchiuse tra le parole, fermate su un rigo per ricordarle ancora.
Rileggere e riassaporare quegli istanti e sentirle ancora vive.»
(09/10/2012)

«un diario magico perché racchiude ricordi dolcissimi, cancellati dalla vita, ritornano splendenti e vivi donando tanto calore... versi malinconici e delicati, bellissimi!!!»
rstorace (09/10/2012)

«Una grande Poesia ...dolcissimi questi versi,
leggerli riempie il cuore ...molto vicina al mio modo di sentire.»
Nadia Mazzocco (09/10/2012)

«Un testo introspettivo molto significativo e profondo. Belle descrizioni, accompagnate da metafore davvero incantevoli, completano il valore dell'intera pubblicazione ricca di suggestive immagini racchiuse TRA LE PAGINE DI UN DIARIO che regalano belle emozioni al lettore. Segnalo con piacere sincero!»
Arcangelo Galante (09/10/2012)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 66 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Speranza per il nuovo anno (18/12/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il vento sussurra di notte (16/03/20)

Una proposta:
 
Il giardino delle carezze (10/01/20)

La poesia più letta:
 
Benvenuto amore (25/02/09, 10480 letture)


  


Sara Acireale

Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

66 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: