Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Scorrere impetuoso

Enrico Baiocchi

Scorrere impetuoso

S’agita e scorre
il fiume,
inquieto nel suo letto,
tra vortici,
massi e salti,
con fragore dirompente,
si sforza di fermare
chi va controcorrente,
spinge impetuoso
il ramo
che mira verso il mare,
s’immergerà, la dove
l’aspetta l’emozione
di riportar l’amore
ad una foglia,
sola,
illusa dalla vita.

Enrico Baiocchi | Poesia pubblicata il 16/06/13 | 3888 letture | 5 commenti |

Nota dell'autore:

«Il fiume, come l’amore, spinge il ramo a ricongiungersi alla sua foglia, lo aiuta a superare ogni difficoltà, ignora chi lo spinge a cambiare il suo corso, oltre le avversità, troverà il suo destino ad aspettarlo, è la ritroverà, forse un po’ ingiallita, tra la serenità del mare.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Enrico BaiocchiPrecedente di Enrico Baiocchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Fiume di montagna...nulla nel suo impeto lo arresta. Fragorosa poesia...a giungere quieta, nel ritrovar ciò che s'agogna. Mi si confà molto. (marina de sanctis)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

5 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Molto bello l'accostamento tra l'amore e lo scorrere dell'acqua del fiume, che mira solo al raggiungimento della meta, e non ce n'è per nessuno...»
Fiammetta Campione (18/06/2013)

«Determinazione carattere ed ideali, che come fiume si rendono inarrestabili fino al giungere della meta prefissa. Piaciuta»
Idalgo Visconti (16/06/2013)

«Intuitiva la metafora di cui si accompagna l’autore, quando scrive di un fiume che scorre e si agita, proprio come accade alla propria interiorità quando confusamente si perde nei pensieri. Inquietudine che non si arrende al buio che ostacola i suoi passi, come il ramo di un albero, quando non si abbandona alla ricerca della sua foglia, staccatasi da ciò che le procurava vita, ma che nel bel mezzo di un’annaspare la ritrova. Così è l’amore, fragile quanto impulsivo, che alle volte si allontana per poi tornare in un’emozione senza fine. Versi che si percepiscono forti, determinati nel messaggio, accoccolati su una sensibilità che li rende impetuosi quanto sognanti.»
Rita Minniti (16/06/2013)

   «Il fiume, lo scorrere della vita ne trae il sentiero per giungere alla fonte della vita... bei versi, eleganti, profondi... una metafora che il lettore ne sente la magia...»
Rosita Bottigliero (16/06/2013)

«Il fiume, come il carattere
corre, malgrado il letto che lo imprigiona...
Lui va, contro ogni possibile causa lo voglia limitare
non si può fermare ciò che la natura ha stabilito, come non si può fermare
l'indole di una persona... che ama e sa che nel mare ci sarà il suo completamento!
Bella poesia evocativa»
Patrizia Ensoli (16/06/2013)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Enrico Baiocchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 169 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Soffro sognando (02/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Colori e profumi di attimi (01/06/19)

Una proposta:
 
Amori im- maturi (05/04/19)

La poesia più letta:
 
Cuore vuoto (24/05/10, 13039 letture)


  


Enrico Baiocchi

Enrico Baiocchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

169 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Enrico Baiocchi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: