Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sei

Massimo Curzi

Sei la goccia che mi scava,
la lama che apre al mio sangue,
la corda che mi appende all'aria,
l'elisir che mi ghiaccia il corpo,
il sibilo acre per il mio sonno,
l'argentea pillola che mi esplode nei pensieri.
Sarò, un giorno, il vento
che gonfia i bianchi teli
dei tuoi amati fantasmi.

Massimo Curzi | Poesia pubblicata il 05/07/13 | 5556 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Massimo CurziPrecedente di Massimo Curzi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Versi d'amore che hanno nel finale una nota di... vendetta? Niente parole stucchevoli ed un fresco poetare»
nemesiel (05/07/2013)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Massimo Curzi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sguardi (12/03/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Mimo (11/07/14)

Una proposta:
 
Vene (24/04/14)

La poesia più letta:
 
Sei (05/07/13, 5556 letture)


  


Massimo Curzi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

19 poesie d'amore:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Sei

Pubblica in…

Ha una biografia…

Massimo Curzi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: