Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Nebbie lontane

Umberto De Vita

Nebbie lontaneQuelle lontane nebbie azzurrognole
intraviste con occhio sbadato
che scruta l’orizzonte lontano,
mi hanno fatto pensare
a quelle lunghe notti estive
in cui tu, avvolta in un velo,
tralucevi di vivida luce
facendo emergere il tuo corpo diafano
come nebbia disciolta al caldo sole di Maggio
che svanisce quasi d’incanto,
senza che io abbia il tempo
di posare lo sguardo
per il gusto di osservarti,
per imprimermi negl’occhi
la tua cara immagine
che ora vedo come lontana
vetta aspra e invalicabile:
nell’afrodisiaca forma sensuale
e perennemente avvolta da nebbie e foschie.

Oh, abbandonarsi nell’intensità dell’Eros
vivificandosi le membra
ed elevando inni alle care muse
perdendosi nell’oblio delle notti stellate,
per destarsi felici ed esausti
sfiorati all’alba dalla fresca brezza
con la consapevolezza
d’una pace interiore.

Umberto De Vita | Poesia pubblicata il 17/12/13 | 2216 letture | 5 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Umberto De VitaPrecedente di Umberto De Vita >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

5 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Le nebbie nei ricordi di quell'amore fantastico... come nebbia disciolta al caldo sole di maggio...;
la tua immagine avvolta di nebbie e foschie: forse c'è qualche dubbio a riguardo dell'amata?
ma c'è subito un risvolto che fa emergere leros perdendosi in esso ritrovando la pace.
Bellissima poesia d'amore!»
(25/01/2017)

«versi dolcissimi che c'inducono a immaginare un'alba tinta di rosa con la carezza della brezza mattutina che sa di profumi di erbe bagnate dalla rugiada, il tuo apparire esile e diafano sfiorato da vesti leggere che fata dello sguardo ci esalti... apprezzatissima...»
emiliapoesie39 (24/01/2017)

«Paesaggi sospesi su nebbie azzurrognole, semplicemente deliziosa è la rappresentazione di una natura avvolta da velate foschie che richiamano una sensualità elegante, accennata appena. Il mio elogio.»
AntonellaG (24/01/2017)

   «Nebbie azzurre che fanno ricordare le calde notti d'estate avvolte da un velo di dolce sensualità che rivestiva i corpi in un brivido d'amore che rimane riflesso, specchiato dentro il pensiero che di emozioni si nutre. Bellissima poesia. Molto piaciuta.»
Rosanna Peruzzi (24/01/2017)

«Il fascino ineffabile di questi versi si rispecchiano liricamente in quella luce vivida che il poeta cattura, con uno sguardo delicato e di amore profondo
Quasi sfiora i veli e scopre quel corpo diafano, che nella notte si colora di candida passione. Bellissimi versi, un tocco di Eros che ne ravviva l'intensità poetica»
Gianna Occhipinti (20/12/2013)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Umberto De Vita ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 52 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Messina (una poesia d’amore) (09/01/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Salici piangenti (08/12/18)

Una proposta:
 
Ti donerò una conchiglia (26/05/14)

La poesia più letta:
 
La passione dei sensi (16/02/14, 5102 letture)


  


Umberto De Vita

Umberto De Vita

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

52 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Umberto De Vita Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: