Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Lontananza

Francesco Cavallari

In giardino e penombra
lo sguardo si perde
in un manto di stelle,
la pelle assorbe il freddo
a solinga notte fonda,
sommessamente avvolto
nel profumo di erba, di fiori.

Patire
di lontananza,
temporanea ma sentita,
a occhi chiusi sospiro.
Sento la tua mano
al petto accalorato,
si placa il cuore
e scivola l’animo
in un dolce sonno.

Ora come ora,
mi unisco a te
dormiente cullarsi
nel profondo sogno.

Francesco Cavallari | Poesia pubblicata il 10/07/14 | 2335 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco CavallariPrecedente di Francesco Cavallari >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Bellissime sensazioni di attimi lontani che ne sentono il profumo... Bella. Complimenti»
Rosita Bottigliero (10/07/2014)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Francesco Cavallari ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 15 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Mai così (22/06/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Passeggiando sotto la luna (25/07/16)

Una proposta:
 
Come è nato (03/09/15)

La poesia più letta:
 
Mai così (22/06/14, 3862 letture)


  


Francesco Cavallari

Francesco Cavallari

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

15 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Cavallari Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: