Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Donna

Giorgio Dello

DonnaDonna,
quanto era calda la tua pelle
e il tepore che nasconde

vi sono scorciatoie per il cielo
oppure tutto questo,
non è vero
sei contesa,
corpo del tempio
nel diluvio universale

alga marina
tra le rocce,
canto alla raccolta
persa nella nebbia
ove barche a vela in fila
bramano alla tua foschia

da quale favola
è nata,
una simile farfalla?

poi semi dall’inferno
alla mia rugiada,
ho gettato nell’inverno

Donna,
fai buona guardia
alla mia tomba...
poiché è invecchiando
che un uomo,
sente freddo.

Giorgio Dello | Poesia pubblicata il 22/09/14 | 3291 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giorgio DelloPrecedente di Giorgio Dello >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Giorgio Dello ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 129 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Illusioni (13/07/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Monna Lisa (19/10/19)

Una proposta:
 
Allegria (03/03/19)

La poesia più letta:
 
Aria, acqua, terra e fuoco! (19/11/10, 11554 letture)


  


Giorgio Dello

Giorgio Dello

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

129 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giorgio Dello Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: