Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



L’eco della pioggia

Sara Acireale

L’eco della pioggia
La pioggia e tu fra le mie braccia
col cuore che mi batte e la tua mente altrove.

Tutto è silenzio in questo viale.

Dentro di me ripeto le tue parole d’amore
ascolto la tua voce che accarezzava il cuore.

Conosco il silenzio amaro
presagio delle notti senza luce
che freme nel mio cuore inaridito.

Non riesco più a credere alla vita
se la speranza ha sempre il volto uguale
della vana attesa del domani.

Malinconica mi giunge l’eco incessante
della pioggia che ha bagnato i nostri sogni
ma spero ancora di trovare riparo nella
dimora- rifugio che è adesso inospitale

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 10/05/15 | 3291 letture | 15 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Versi nella stesura e nel contenuto di particolare intensità e bellezza! (Dany Blasi)

Belli e intensi questi versi anche se trasportano tanta malinconia; si vive ogni attimo leggendoli grazie alle immagini che li accompagnano. Piaciuta tanto, brava Sara. Un saluto cara poetessa. (Grazia La Gatta)

L'eco della pioggia è arrivato dentro me leggendo questa bella lirica. Una poesia d'amore degna di una professionista. Molto brava. Un saluto. (Umberto De Vita)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

15 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Testo di grande impatto visivo dai toni melanconici
che invadono l’anima.
Versi pregevoli nella forma e nel contenuto.
Tanto apprezzata!»
Eolo (23/11/2018)

«Grande intensità, sul percorso di vite lontane, è questo viaggio nell'amore, a raccogliere immagini in un presente ostentato, che nulla promette di buono, stante la noia dei giorni appassendo uno stato d'animo reclamante ciel sereno. Lunga è l'attesa di un riparo nella malinconica speranza, che pioggia acida sciolga il desiderio dei baci fra amanti, nel ricordare i giorni felici. Poesia d'amore intrisa di speranza è effluvio verseggiante. Complimenti alla brava autrice.»
Giovanni Chianese (15/05/2015)

«Bellissima ed incantevole poesia d'amore, ben scritta e curata nella forma e lodevoli nei contenuti. Una bella storia d'amore romanticamente scandita dai ritmi implacabili della natura. Così la pioggia con il suo incessante cadere bagna i sogni d'amore e nello stesso tempo funge da metaforico segnalibro nel cuore degli innamorati. Ma la pioggia non è eterna, a volte smette di cadere e lascia spazio al riaffiorare di esuli ricordì che consentono all'innamorata di sfiorare l'anima dell'amore svanito ma ancora tenacemente anelato. Poesia triste ma che apre il cuore alla speranza, la speranza di un amore che resiste perfino alla morte! Poesia struggente, molto bella!»
Michelangelo La Rocca (14/05/2015)

«Malinconica giunge l'eco della pioggia che bagna e dissolve ogni sogno.
Ma poi si fa luce la speranza a far dimenticare la pioggia, con un abbraccio
tenero e passionale. Versi molto piaciuti per forma e contenuto.»
Alberto De Matteis (12/05/2015)

«L'attesa di un amore che la pioggia ha incupito e oscurato. La speranza che l'attesa abbia una fine e che il domani porti nuove speranze. Un lavoro molto coinvolgente... i versi sembrano puntare dritto al cuore raggiungendo presto l'obiettivo. Una poesia che richiama mille emozioni e la mente vola. I miei sentiti complimenti.»
Pagu (11/05/2015)

«un grande amore che si ricerca nella natura... il ricordo di giornate di pioggia vicini insieme tra le braccia stretti, ed ora il sogno che tutto questo possa ripetersi... un verseggio dolce e malinconico che ben descrive lo stato d'animo della valente poetessa la mia lode...»
carla composto (11/05/2015)

«Il tintinnio delle gocce di pioggia fa inesorabilmente eco nell'anima di un amore arido, forse finito. Teneri ma decisi versi cullano la poesia che, quasi come una preghiera, implora l'ultimo ricordo. Un bacio sarà sempre pronto a sfiorare i puri sentimenti di una intensa passione. Chiusura eccellente!»
Cristiano De Marchi (10/05/2015)

«Tenere tra le braccia un amore che si sente lontano... una sensazione di sofferenza acuito dalla pioggia che scandisce un ritmo troppo affrettato, disagi del cuore. Versi che lasciano sensazioni di malinconia ma anche di speranza, nell'invito della chiusa!»
rosanna gazzaniga (10/05/2015)

   «Un contenuto intimista dove l'eco della pioggia fa da sottofondo e da cui emergono il ricordo e le emozioni del cuore attraverso un'analisi interiore dei propri sentimenti ... uno stato d'animo buio a volte senza aperture sul futuro ... tra le avversità del vivere quotidiano. Leggendo si avverte, in concomitanza, l'esigenza e la speranza di un futuro ricco d'amore .E' un testo che affascina per il rigore stilistico e la coerenza espressiva. Il mio encomio!»
Anna Di Principe (10/05/2015)

«Notevole lirica dove si decanta un amore grande che viene bagnato dalla pioggia, slavato che fa soffrire il cuore. Angoscia per i giorni che verranno tutti uguali e monotoni, questa è la paura dell'autrice. ma c'è sempre la speranza che la fiamma si riaccenda ed allieti il cuore con caldi e teneri abbracci. Lirica apprezzata per le belle immagini, gradita per contenuto e forma!»
(10/05/2015)

«Lo scrosciare della pioggia evoca la tristezza di un amore svanito ma ancora sentito e cullato fra le braccia, tra i battiti soffocati del cuore. E' sempre viva la speranza di un suo ritorno suggellato da un bacio d'amore. Bellissimi versi che trasmettono le emozioni descritte dalla Autrice.»
Angela Schembri (10/05/2015)

«La speranza ha sempre il volto uguale... bella.
Sembra suonare le note dell'anima con immagini di una pioggia del cuore e rende tutto più dolce un abbraccio con la mente altrove. ... sono versi pieni di pathos che regalano al lettore infinite sensazioni. Complimenti»
Rosita Bottigliero (10/05/2015)

«Parole d'amore molto belle, piove, ma la poetessa stringe fra le braccia con ardore la mente lontana che vive altrove. Dall'immaginario d' amore nasce tanta malinconia.»
Maria Assunta Maglio (10/05/2015)

«Proprio quando piove la mente corre altrove. Tanta malinconia in questi versi profondi e delicati che elargiscono emozioni.»
Donato Leo (10/05/2015)

«La pioggia rende più romantico l'abbraccio di innamorati non solo, lascia impronte di nostalgici ricordi quando l'amore svanisce. Ogni qualvolta s' annuvola il cielo, la pioggia riporta indietro,
all'ultimo abbraccio. Si rivive tutta la scena e un nodo stringe la gola, poi il presente riporta alla realtà. Mi ha colpito la parte finale, l'ultima strofa, molto suggestiva e romantica. Bella!»
Agnese Iannone (10/05/2015)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 64 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Speranza per il nuovo anno (18/12/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il vento mi parla di te (10/02/19)

Una proposta:
 
Nebbia oscura il sole (22/09/18)

La poesia più letta:
 
Benvenuto amore (25/02/09, 9780 letture)


  


Sara Acireale

Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

64 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: