Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Amore impossibile

Alessandro Borghesi

Ti sento e ti canto o mia divina musa
che dall'alto del mio pensier
mi ascolti in silenzio

Notti turbate dal pensiero
di una dolce fanciulla
dalle movenze divine

Figlia della sincerità
accarezzata dal tramonto del mare
illuminata dal candor delle stagioni

Soave si muove
dentro alle pupille
di questi occhi innamorati

Una gemma nata dal soffio
di una carezza e dalla spuma
di un astro nascente

Un tuo sguardo avvolge
dei brividi nei sentieri
che solo la tua fantasia può immaginare

Una mano di bambina
tocca i miei sogni
che bruciano di passione

Il tuo corpo candido
muove con un abbraccio
le ombre della tristezza

Vorrei solcare il tuo sorriso
per trovare la luce
dell'immenso amore

Forse l'amore sarà
una mistica pioggia
che bagna la tua anima

Ora che sto morendo
in questa stanza ricolma di rimorsi
sappi che ti amerò per sempre
fino alla fine di questa favola magica

Alessandro Borghesi | Poesia pubblicata il 17/08/15 | 1215 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alessandro Borghesi
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Alessandro Borghesi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Amore impossibile (17/08/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Segreti (26/01/16)

Una proposta:
 
Prigioniero (19/10/15)

La poesia più letta:
 
Amore impossibile (17/08/15, 1215 letture)


  


Alessandro Borghesi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

6 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: