Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Distanze

Jibi

DistanzeTu, che stai discosto da me
come la Luna e il Sole
la qual distanza
ferisce, fin il mare

Svanisci all’orizzonte
ed il mio cuore
ferma il suo palpito
e si trasforma
in roccia nera

Tu, che all’alba torni a brillare
e ogni altro amor svilisci
a tenue fiamma
é la tua carezza, il vero fuoco
incendia i sensi e ricolora l’Anima

Tu, che quando affondi
nel mio ventre
il mare pare, starmi dentro
e il cielo è ovunque
e non più sopra
Tu lascia che io anneghi
nei tuoi occhi

che attraversi acque
aria
fuoco
e tutti i mondi
per eclissarmi in te
mio amato Sole

Jibi | Poesia pubblicata il 10/12/15 | 1554 letture | 5 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di JibiPrecedente di Jibi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

5 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Una lirica molto sentita, parole che attraversano il cuore scuotendo l'anima, brividi!!
Quando negli occhi c'è amore, la lontananza è solo una casa più grande... con un tetto di stelle.»
Ventola raffaele (10/12/2015)

«Un sisma di emozioni che attraversano l'animo dell'autrice ma, francamente, anche quella del lettore. Quanto può...l'amore.
Eleganza e doilcezza di questi versi possono solo essere qualità di una grande poetessa. Invito a leggerla e rileggerla.»
Luciano Capaldo (10/12/2015)

«Brividi affondano... la pelle.
Sensuale e meravigliosa. ...piena di vita»
Rosita Bottigliero (10/12/2015)

   «L'amore come un Sole illumina la nostra vita, non c'è distanza che faccia diminuire il sentimento, l'emozione che si prova per qualcuno... lirica intensa, un fiume di parole che ci trasporta nel mondo di Jade, sempre unica!»
Daniela Dessì (10/12/2015)

«Ognuno di noi ha un amore finito e rimpianto che sembra non avere paragoni con i successivi. Solo i più fortunati hanno la capacità e la maturità di mantenerlo vivo. Gli altri rimpiangono e si rassegnano»
DaviD (10/12/2015)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Jibi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 107 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Ricordi? (23/12/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Abisso (24/05/17)

Una proposta:
 
Abissi (27/02/17)

La poesia più letta:
 
La Donna e il Mare (31/05/13, 8534 letture)


  


Jibi

Jibi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

107 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Jibi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: