Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



E fui madre di te

Anna Maria Scamarda

E fui madre di teE tu
fosti fragile foglia
impotente al destino.
Volteggiavi su me
domande, richieste,
e quei t’Amo soffiati dal vento...
Io t’udivo... smarrita in un cielo lontano,
come a sfuggire un lamento, un presagio...
che al cuore pesava cemento.
E il macigno era greve, e t’Amavo...
E fui madre di te,
e correvo fra corsie d’ospedali e bianche figure
che spettrali bruciavano il tempo.
Non ricordo le notti separate dal giorno,
era tutto un sudario di albe e tramonti
che sfilavano come alberi stanchi...
impauriti, fra binari veloci
che han perduto la nozione del tempo.
Ricordo quel gelo costante
come un grumo sul cuore
e l’angoscia
e il silenzio...
Ogni tanto
mi porgevi fra le mani un sorriso,
ed io lo cullavo...
come un bimbo malato
che vuole ancora
ascoltare il sole sul prato.
Nelle ossa dolenti al mio pianto,
mai più sposa infelice d’un ritratto d’Amore
al suo flebile canto...
Sol nell’anima gridava il dolore.

Anna Maria Scamarda | Poesia pubblicata il 27/01/16 | 1842 letture |

Nota dell'autore:

«A mio marito, che dal cielo mi guarda.
"Non piangere, ti dicevo, è vero, me ne andrò prima di te, ma quando
non ci sarò più ci sarò ancora, vivrò nella tua memoria con i bei ricordi:
vedrai gli alberi, l’orto, il giardino e ti verranno in mente tutti i bei
momenti passati insieme. La stessa cosa ti succederà se ti siederai sulla mia
poltrona, o quando farai la torta che ti ho insegnato a fare oggi, e mi vedrai
davanti a te con il naso sporco di cioccolato... e sorriderai!".
(Susanna Tamaro)
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Anna Maria ScamardaPrecedente di Anna Maria Scamarda >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Anna Maria Scamarda ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 86 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Un momento nel tempo (30/09/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
E poi... scioglimi la neve (17/12/16)

Una proposta:
 
Come quando incontri l'amore (13/10/16)

La poesia più letta:
 
Fedeltà (16/02/10, 10926 letture)


  


Anna Maria Scamarda

Anna Maria Scamarda

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

86 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Anna Maria Scamarda Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: