Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Nuvola d’amore

Sara Acireale

Nuvola d’amore
Scorrono le immagini d’un tempo
perduto e mai più ritrovato.

In te s’espandeva quella gioia
che sa d’amore. Era una fiamma
che brillava dentro il tuo sguardo.
Amavi le idee, la libertà,
le stelle. Una dolce sinfonia
allietava la mia esistenza.

Poi tutto cambiò. Scuri fantasmi
s’insinuarono e sgomentarono
il tuo cuore, ombre e silenzi
di parole furono sospesi.
Eri con me ma già avvertivo
il distacco della tua anima.

In bilico, come un triste clown
mi aggrappo alle luci delle stelle
mentre la luna ricama il cielo
con rosata nuvola d’amore.

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 28/09/16 | 2839 letture | 16 commenti |

Nota dell'autore:

«Al mio primo e purissimo amore»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Avvolgente malinconia investi bellissimi versi! Un caro saluto Sara. (rosanna g)

ardore e gioia del ricordo cerchiano una poesia stupenda ..ricca di pathos ne emblema tra i pensieri quel meraviglioso tra i volteggi stupendi del cielo,,,bellissima (Splendido Leotta Michele)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

16 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Le rosee nuvole d'amore riempiono il cielo rendendolo bellissimo ma in questi versi vedo ricordi avvolti da luce rosea di un triste addio all'amore che sta tramontando. Ma un cuore ancora innamorato cerca di sopravvive, volando, aggrappandosi fra le mille luci delle stelle e sperando ancora in una bianca luna innamorata. Romantici versi pieni di malinconia fra i ricordi di un tempo passato.»
Angela Schembri (05/10/2016)

«Dolcissima dedica d'amore al primo unico amore. Quanta delicatezza e suspance d'animo in questi bei versi che conducono il lettore a riflessive pause. Una carezza ogni verso che riempie e cattura. Un'opera sentita e tanto tanto apprezzata. Brava poetessa.»
Luciano Capaldo (28/09/2016)

«il primo amore... amore puro privo di malizia un ricordo bello seppur triste... versi intensi ...opera ricca di pathos, pregna d'amor gentile
il mio sincero elogio»
carla composto (28/09/2016)

«Una bella dedica d'amore che non fa una grinza. La poetessa si cimenta ancora sull'amore dove sa di essere forte, e infatti la poesia è magnifica.»
Umberto De Vita (28/09/2016)

«Delicata e dolcissima lirica, che evoca i primi palpiti d'amore con versi cesellati con grande armonia versificatoria. Un sentimento segnato da tensioni e sottrazioni, a cui hanno spezzato le ali... ma che di certo è ben custodito nello scrigno dell'anima. Sempre abile la Poetessa nel coinvolgere il lettore per gli intenti emotivi e per la sua Poesia nitida e chiara, che canta la malinconia e l'amore. Molto apprezzato l'uso dell'eleganza poetica... il mio plauso sincero.»
Anna Di Principe (28/09/2016)

«Molto belli questi versi dedicati al primo ed unico amore. Si ascoltano ancora i battiti del cuore, quando quel giorno conobbe il più bel sentimento: l'amore.»
(28/09/2016)

«una dolcissima e malinconica nostalgia percorre questi versi così intensi che scuotono chi legge. Un testo davvero forte e pieno di immagini che sublimano un amore nel tempo consolidato. Complimenti all'autrice che ci regala spesso queste intense emozioni»
Merlino (28/09/2016)

«Un amore che sfuma, la malinconia di ciò che si è perduto come una nuvola sparsa in un cielo immenso e troppo grande. La poetessa scrive versi intensi, nostalgici che catturano il cuore e l'anima. Un lavoro bello dove si evidenzia classe e stile poetico.»
Pagu (28/09/2016)

   «Credo che tutti almeno una volta siano tornati con la mente a "quel" amore per cercare di capire nel presente l'effetto che fanno certi ricordi al nostro cuore.
Non è desiderio di tornare indietro... ma è come mettere davanti certi sentimenti vissuti alla consapevolezza maturata oggi.
Comprendo l'autrice in questo Suo percorso... dove traspare la profondità e la trasparenza del Suo sentire.»
Riccardo Ruschetti (28/09/2016)

«A volte il primo amore sfuma leggero come le nuvole che si disperdono nel cielo, senza lasciare traccia, ne rimane solo un ricordo leggiadro che mai si dimentica...»
Maria Luisa Bandiera (28/09/2016)

«Scorrono lenti i fotogrammi d'una vecchia pellicola, mai dimenticati. È l'inizio di una sinfonia fantastica dove regna amore, gioia di vivere e libertà in un'atmosfera rilassante e piacevole.
L'incantesimo si spezza e le immagini da nitide si offuscano in un groviglio di tetre nubi.
C'è il distacco di un'anima in bilico da tempo, e adesso non rimane altro che sognare quel
tempo ormai perduto per sempre. Lirica dai tanti ricordi che fanno parte integrante
della nostra esistenza.»
Alberto De Matteis (28/09/2016)

«Il primo amore non si scorda Mai! Una tenera, delicata storia d'amore che cattura per Il ricordo che lascia nella mente e nel cuore. Una incantevole Nuvola. Complimenti! Bellissima.»
Giovanni Ghione (28/09/2016)

«La semplicità dei versi e la soavità che regala la lirica, fa capire che del pensiero del tempo andato resta sempre appoggiato al sogno. Bellissima lirica»
Rosita Bottigliero (28/09/2016)

«Una dedica per il primo amore che mai si può scordare...
Si vivono sempre quelle emozioni che appunto perché sono appartenute al passato assumono quel sapore di valore mistico.»
zani carlo (28/09/2016)

«Una delicata dedica al primo amore, dove i primi sguardi diventano sussurri per un tenero cuore, diventano lacrime quando, scuri fantasmi possono portarti in bilico sull'orlo di un precipizio...
Versi emozionanti e coinvolgenti, carichi d'amarezza!»
Melina Licata (28/09/2016)

«Dolcissimi e romantici versi d'amore dedicati al primo amore ...amore purissimo che ha lasciato la propria impronta incancellabile nel cuore e nell'anima... versi gradevoli e melodiosi che accarezzano il cuore di chi legge...»
Giacomo Scimonelli (28/09/2016)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 66 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Speranza per il nuovo anno (18/12/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il vento sussurra di notte (16/03/20)

Una proposta:
 
Il giardino delle carezze (10/01/20)

La poesia più letta:
 
Benvenuto amore (25/02/09, 10480 letture)


  


Sara Acireale

Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

66 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: