Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sull’altra riva

Antonio Biancolillo

Sull’altra rivaBasta

non c’è altro da chiedere...
fingere che è anche troppo
quello che ho avuto.

Lasciarlo perdere questo tuo odore
come se...
potessi darti ancora di più.

Così me ne andrò convinto
che non era ancora finito
quello che stava morendo.

Scorrerò sull’altra riva,
oltre il tuo bordo estremo
somigliante all’eterno...

che non conosco ancora,
quello che avrei respirato
se avessi chiesto altro.

Antonio Biancolillo | Poesia pubblicata il 06/10/16 | 3110 letture | 18 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonio BiancolilloPrecedente di Antonio Biancolillo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:


La lirica scorre agevolmente tra le note che ne fanno da cornice,ricordandomi un noto motivo degli anni '60 (L'Eternità)...e ne riecheggia le emozioni:l'umano e l'eterno,in un susseguirsi di visioni ed aneliti, oltre ogni confine. (Luigi Introna)

Un poetare denso di profonde immagini e sensazioni che esulano da un comune afflato d'amore.Sempre speciali i tuoi versi, (Silvia De Angelis)

Felice serata e un saluto,Antonio, silvia (Silvia De Angelis)

Una decisione che si impone per ritrovarsi, ma che lascia una profonda amarezza! emozionante, bellissima! (Rosanna g)

Bella e un po' malinconica. Lucida......come l'ineluttabilità del vivere.... (Lili)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

18 commenti degli altri autori a questa poesia:

«leggo con attenzione e nella poetica d'amore perche' di poetica si tratta quel bordo estremo che l'autore rende esplicito con l'eterno rende la poetica speciale, da centellinare a sorsi come un buon vino.»
Francesco Rossi (18/10/2016)

«Chiudere qualcosa, una storia o comunque un percorso di vita, prima di essere arrivati al capolinea vedendone la disfatta richiede coraggio ma forse è un modo per proteggersi e conservare solo ricordi positivi, anche se accompagnati da una struggente malinconia.
Versi fortemente espressivi di grande impatto sul lettore, apprezzatissimi nel contenuto e nella forma.»
Cinzia Gargiulo (09/10/2016)

«"Basta!" E qui parte la musica... versi di una melodia che porta con se schegge d'attimi eterni con il dubbio di aver potuto chiedere, avere, donato di più... ma con quel dubbio di aver avuto anche troppo forse, o almeno più di quanto ci si aspettava. Versi incisivi che lasciano un alone di mistero, tracce d'amore che solo il poeta sa dove andare a cercarle, dentro la propria anima.»
Rosanna Peruzzi (09/10/2016)

«Sull'altra riva... per scoprire qualcosa di nuovo... un nuovo amore, altre gioie, ciò che avevamo scartato ma che ora ci incuriosisce. Il poeta scrive versi dai tanti significati che ognuno di noi può leggere e interpretare pensando alla propria vita, alle proprie scelte. Una poesia molto ispirata, profonda e stimolante per la mente. Complimenti davvero.»
Pagu (07/10/2016)

«Versi che emozionano che possono essere interpretati in diversi modi di pensare bello lo stile accurato il testo
elogio sincere al valente poeta»
carla composto (07/10/2016)

«Versi che aprono il cuore a un pensiero ...
Bel stile. Molto apprezzata»
Rosita Bottigliero (07/10/2016)

«Versi profondi per un pensiero incisivo che può dare spunto a diverse interpretazioni... La vita lascia sempre uno spiraglio al destino... sembra di averla vissuta la vita ma ci si rende conto che forse non si è data la possibilità di trovar spazio a tutti i sogni e alle speranze... il coraggio per continuare a sognare non deve mancare mai... Versi a mio avviso altamente ermetici che lasciano spazio a un velo di mistero... alla fine solo l'Autore conosce cosa ci sia dietro queste immagini... immagini con un'intensa carica simbolica... Malinconia e dolcezza arricchiscono l'opera non facendo prevalere il dolore e neanche la gioia... Complimenti...»
Giacomo Scimonelli (07/10/2016)

«"Così me ne andrò convinto
che non era ancora finito
quello che stava morendo"
Imporre a se stessi la rinuncia ad un sogno che fa soffrire... a volte meglio desistere prima che la fine arrivi impietosa da sé, un atto di coraggio per preservare la bellezza di un sentimento...
Quel "basta" iniziale è l'incipit di una chiusa autoimposta con determinazione e colpisce subito il lettore»
Carla Colombo (07/10/2016)

«Il tempo, cambia anche il modo di gestire, quelle emozioni che hanno dato tanto, che spesso ti portano a rincorrere sogni irrangiungibili e dire "Basta" lasciando dentro amarezza e disillusione...
Versi coinvolgenti ed emozionanti che toccano il cuore!»
Melina Licata (06/10/2016)

   «Non siamo mai pronti... Resta sempre una vita in sospeso non ancora vissuta. In credito con la vita e in debito col destino. Da brivido»
Pierangela Fleri (06/10/2016)

«Il dubbio è continuare in un "sogno" che si sta affievolendo o cercare il cambiamento per rinascere interiormente. L'amore non ha confini se non quelli del cuore. Versi malinconici ma molto apprezzati.»
moreno marzoli (06/10/2016)

«L'incerto destino che la vita presenta, profuma sempre d'amore, mai sarà altro, se l'impronta nell'eterno vagherà. Una poesia profonda che inzuppa l'anima e il pensiero a una vita che passa, con l'amore che sogna,»
Giovanni Licata (06/10/2016)

«Basta... d'imperativo presente... tutto è qui aggiunto, deposto, avuto e finito...
L'infinito e l'eterno stanno altrove, dove risiedono i sogni, dove risiede l'ultimo e intimo significato d'amore. Tra il poeta e la poesia scorre il fiume del presagio, scorrono le acque avverse nelle quali s'infrangono le speranze. D'imperativo presente vivono questi versi depositati inerti "sull'altra riva"...»
Cristiano De Marchi (06/10/2016)

«Un basta prima di una eutanasia logorante ancorché il dubbio o la certezza che il rimanere avrebbe potuto riservare qualcosa. Ritengo giusto invece l'atto di procedere sull'altra riva. Molto bella. Vera ed efficacia. Complimenti.»
Luciano Capaldo (06/10/2016)

«Meglio andar "sull'altra riva",prima che finisca il sogno d'amore. Un percorso ancora sconosciuto e per questo diverso dal chiedere altro. Ottimi versi per terminare ed iniziare un cambiamento.»
Giovanni Ghione (06/10/2016)

«Ci si stanca dei sogni, al risveglio infondono tristezza e l’illusione che avresti realizzato i tuoi desideri se solo avessi avuto il coraggio di continuare a sognare.»
Anna Maria Cherchi (06/10/2016)

«Si cambia, si evolve
e talvolta ci si stanca di rincorrere sogni spesso troppo costosi,
ma anche si matura, verso la vita e oltre ...
Poesia d'amore, che può essere letta anche in chiave d'esistenza!
Non è forse l'amore per la vita che ci fa andare avanti, fare progetti e costruire?
Interpretazione personale, per una poetica universale!»
Patrizia Ensoli (06/10/2016)

«Ci sono momenti nella vita dove si sente il bisogno di dire"basta" anche se ci si sente ancora in credito di sogni quasi morti! Bella introspettiva d'amore!»
Lina Sirianni (06/10/2016)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Antonio Biancolillo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 231 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il tuo cammino (09/07/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
E sono qui (29/05/20)

Una proposta:
 
Tonalità di tenerezze (05/09/19)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/09, 29261 letture)


  


Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

231 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonio Biancolillo Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Sotto le civette volano i versi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2008, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 166 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-477-9


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: