Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il sole del mattino

Alberto De Matteis

Il sole del mattino
col raggio suo dorato
ogni essere creato
riveste di splendor.

E tu, piccola pianta
con la corolla in fiore
ti nutri con l’amore
di tutto il suo calor.

E quando al suo tramonto
ti fai accarezzare
lasciati pur guidare
coi palpiti del cuor.

La luna nella notte
col bianco suo nitore
sia sempre di tepore
per l’alma e per il cuor.

Alberto De Matteis | Poesia pubblicata il 11/04/17 | 930 letture | 13 commenti |

Nota dell'autore:

«Dedicata al nipotino.
Canzonetta: quartine di settenari con l’ultimo verso di ogni strofetta tronco. Il secondo e terzo verso rimano insieme.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alberto De MatteisPrecedente di Alberto De Matteis >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

13 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Lirica elegante, metafora della vita espressa con classiche quartine. Elogio al sempre bravo poeta»
Franca Mugittu (13/04/2017)

«Un soave canto dedicato all'amato nipotino che come "il sole del mattino" muove i primi sguardi alla vita. Un ritmo musicale incalzante che coinvolge! Elogio!»
Giovanni Ghione (12/04/2017)

«sempre stupende queste liriche dedicate all'adorato nipotino intensa ricca di metafore e versi eleganti e belli
elogio sincero al valente poeta»
carla composto (11/04/2017)

«Una bella filastrocca in rima che ripercorre stili ricercati... nel buttare
uno sguardo al sole... con fantasia e bravura senza dubbio.»
zani carlo (11/04/2017)

«Resto sempre del parere che Poeti si nasce ... ennesima dimostrazione di bravura da parte del Poeta che riesce ad emozionare anche questa volta con l'ennesima dolcissima dedica al proprio nipotino... versi che accarezzano il cuore e si leggono con piacere»
Giacomo Scimonelli (11/04/2017)

«A volte basta poco per riuscire a mettere insieme un canto, nel quale riuscire ad emozionare per la delicatezza e la tenerezza che ogni verso esprime – l’autore con i suoi versi ci ripropone la vita del suo nipotino che in solo trenta giorni sembra aver vissuto un’intera stagione, con la quale ad occhi chiusi ci lasciamo avvolgere e cosa c’è di meglio se non la carezza del primo sole di Aprile con tutti i suoi profumi che gentilmente si adagiano su quei piedini che invitano a dei piccoli morsi.»
Berta Biagini (11/04/2017)

«Una dolce armonia e una colorata leggerezza rendono davvero bella la nuova opera di un poeta che ammiro sempre. Complimenti sentiti.»
Pagu (11/04/2017)

   «Dolcissima questa dedica al nipotino verseggiata con sapienza. Nei bei versi si percepisce il grande sentimento che lega il poeta a questo “piccolo fiore”. Ottimo componimento.»
Giuseppe Gallo (11/04/2017)

«Si apre al matutino,
il fiore di speranza,
al Vespro è rimembranza,
trionfante, di fulgor.
Romanticismo giulivo, caloroso, fervido.»
Vaibhava das Vito Parisi (11/04/2017)

«Quartine perfette e di una dolcezza unica. Sarà perché dedicate all'adorato nipotino o anche alla maestria dell'autore ma leggo con piacere ed ammirazione ogni sua opera. Il mio elogio sincero.»
Luciano Capaldo (11/04/2017)

«Meravigliose quartine di settenari dedicate al piccolo nipotino che sta crescendo. Come una piccola pianta trae luce e calore dal sole del mattino e con l'amore cresce e si sviluppa... Dolce e tenera lirica dove all'amore per il piccolo fanciullo si unisce quello per la natura...»
Sara Acireale (11/04/2017)

«Una canzone dal sapore antico che racchiude, insieme al tepore profumato della primavera, la forza di un legame forte e indissolubile, quello del Poeta per la sua "piccola pianta/con la corolla in fiore", il nipotino amato. Apprezzata per la sua infinita dolcezza e per la capacità di evocare atmosfere d'altri tempi, una caratteristica che spesso riscontro nello stile di questo bravo Autore e che mi fa amare profondamente le sue composizioni.»
(11/04/2017)

«Elegante e dolcissima canzonetta dedicata all'amato nipotino... versi stilati con immagini e riferimenti, che scivolano nel cuore del lettore emozionandolo. Mirabile composizione per lo stile e per il contentuo ...elogio e stima al valente Poeta !»
Anna Di Principe (11/04/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Alberto De Matteis ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 277 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il grande amore (08/03/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A te porta il sol di luglio (11/07/18)

Una proposta:
 
La goccia di rugiada (11/06/18)

La poesia più letta:
 
Amplesso d’amore (26/05/12, 6820 letture)


  


Alberto De Matteis

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

277 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Alberto De Matteis Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: