Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La lacrima di un addio

Sara Acireale

La lacrima di un addio
Un pensiero
un ricordo
tanta nostalgia.

La tua voce non odo più.

Porterò con me
il souvenir del tuo sorriso,
dell’ultimo bacio
che sfiora le mie labbra.

E nel profondo del cuore
conserverò la lacrima di un addio.

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 15/06/17 | 2389 letture | 21 commenti |

Nota dell'autore:

«Dedicata al mio primo amore...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

21 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Molto delicata ed evocativa. è davvero bello il ricordo del primo amore, induce sempre a pensieri melanconici...»
(14/01/2018)

«Ogni distacco è doloroso, si dice che le persone non si incontrino per caso e ognuno lascia qualcosa nel suo e nostro percorso, complimenti alla poetessa per questi toccanti versi»
Franca Mugittu (02/07/2017)

«Il primo amore si dice che non si dimentica mai, forse perché ciò che non viviamo fino in fondo viene da noi idealizzato e per tutta la vita ci chiediamo come sarebbe stato se la storia fosse proseguita. Così pur innamorandoci ancora e vivendo una vita piena in fondo al cuore resta sempre accucciato in un angolino quel primo amore.
Versi semplici e lineari, letti con apprezzamento.»
Cinzia Gargiulo (25/06/2017)

«E' proprio vero che il primo amore non si scorda mai. Esso vive ancora avvolto dal profumo dei ricordi racchiuso nel nostro cuore con tutte le emozioni e sensazioni che ci ha donato, compresa quella lacrima lasciata nell'ultimo saluto d'addio. Scritta proprio con i ricordi del cuore e con versi di nostalgia. Avvolgente e sentita. Bella poesia!»
Angela Schembri (24/06/2017)

«lacrima che sa raccontare il vissuto
un amore che se ne va ma resta nel cuore
Quanta nostalgia lascia,
ricordi incisi nel cuore
suggellati da un ultimo bacio.
Lirica profonda, stile inconfondibile.»
emmalisa lucchini (21/06/2017)

«Lirica nostalgica, per un addio non dimentico che inevitabilmente commuove.»
Marinella Fois (18/06/2017)

«Tanto pathos in laconici versi che ben definiscono una parentesi rosa aperta e chiusa. .»
Duilio Martino (18/06/2017)

«Le lacrime d'addio sono le più dolorose, sia per la perdita di una persona cara che per quanto riguarda la persona amata. Forse le lacrime aiutano a superare gli ostacoli ed a lenire il dolore. Molto bella la chiusa.»
(16/06/2017)

«Il primo amore resta inciso per sempre sulle pareti del cuore ed il suo ricordo regala sempre emozioni... sensazioni dolci e ricche di nostalgia per quel sentimento che per primo fece battere il cuore... versi dolcissimi che accarezzano il cuore»
Giacomo Scimonelli (16/06/2017)

«I sentimenti non condivisi fanno sempre soffrire, in amore la sofferenza sta all'ordine del giorno perché subentra anche la gelosia e il tutto diventa argomento per soffrire, a volte invece è il distacco che tormenta l'amore e quando avviene uno dei due scende nel baratro del dolore e ne esce sconfitto. Restano i ricordi che a volte aiutano, ma a volte ridestano la sofferenza di un amore finito. L'insigne poetessa ha dipinto coi versi questa scena di tormento in modo ampiamente scorrevole e suggestiva, complimenti.»
sergio garbellini (15/06/2017)

«In quella la lacrima, una storia, una parte importante della vita, quella vissuta sentita emotiva e di esperienza. Una lacrima di addio che rappresenta un ...ritorno di calore. Una bella lirica.»
Luciano Capaldo (15/06/2017)

   «quanta nostalgia in questo ricordo lontano in questo primo bacio ...rimmarrà nel cuore per tutta la vita intensi versi velati di nostalgia
elogio sincero alla valente poetessa»
carla composto (15/06/2017)

«...porterò con me il tuo sorriso dell'ultimo bacio che sfiora le mie labbra. Da notare il verbo "sfiora" al presente indicativo per gustare ancora l'ebbrezza di quel bacio di tanti anni addietro. Ma poi c'è quella lacrima d'addio che verrà conservata per sempre nel profondo del cuore. Non a caso il primo amore non si scorda mai»
Alberto De Matteis (15/06/2017)

«La nostalgia del primo amore sarà indelebile nel cuore, che custodirà i sorrisi e i baci ed anche quelle lacrime di un addio, che ha cambiato il corso della vita. Sono sentimenti profondi che alimentano l'esistenza attraverso il ricordo e spesso diventano motivo di malum vitae per il senso di precarietà, che si vive... E' una lirica chiara e densa, i cui versi, con euritmica armonia, concretizzano impatti emotivi di proficua vis creativa... Il mio elogio alla valente Poetessa per contenuto e forma stilistica!»
Anna Di Principe (15/06/2017)

«dire addio al primo amore che ci ha fatto battere il cuore, tremare le gambe è sempre difficile... una lacrima nostalgica e un casto bacio da chiudere nel petto per rivivere momenti unici... sensibilità e delicatezza da ammirare.»
emiliapoesie39 (15/06/2017)

«" il primo amore non si scorda mai" è un saggio modo di dire che viene richiamato in questa luminosa lirica che fa della passione un bel ricordo preziosa lacrima del cuore! Elogio!»
Giovanni Ghione (15/06/2017)

«Il souvenir del sorriso rimasto dentro il cuore, non si spegne mai. Pochi versi, tanto pathos!»
Maria Luisa Bandiera (15/06/2017)

«Versi dedicati ad un addio in amore non possono che essere molto tristi. La poetessa però con la sua ormai arcinota bravura riesce a dare a questa poesia la consueta bellezza e scorrevolezza. E' un addio narrato sul filo dei ricordi e della sofferta nostalgia. Belle e poetiche le immagini utilizzate per la poetica narrazione della fine di un amore intensamente vissuto. E nello scrigno dei ricordi non potevano mancare un sentito bacio d'amore ed una ...lacrima! Poesia molto apprezzata e molto bella. Non possono mancare i consueti complimenti alla Autrice!»
Michelangelo La Rocca (15/06/2017)

«Un ricordo struggente... agrodolce direi che si presenta sotto forma di quella lacrima d'addio.
Lirica che ho apprezzato per sincero trasporto ed emozione che escono da tutte le parole di questa poesia.»
zani carlo (15/06/2017)

«Ricordi ed emozioni depositati nel cuore, perché la bellezza di alcuni momenti non si può dimenticare. Versi delicati che sprigionano una morbida luce. Il mio elogio.»
Pagu (15/06/2017)

«Il primo amore è un ricordo che ci perseguiterà sempre, e anche se sepolto dagli anni resterà immortale, perché difficile sarà cancellare quella simbiosi di grande passione, fatta di baci, languidi sguardi, carezze.
Il primo amore è una meravigliosa porta che si apre al mondo, e tale resterà nei secoli.
I bei momenti della vita non si dimenticano, perché sono piacevoli aritmie del cuore, e senza affanni risvegliano i neuroni della mente.
Scorrevoli versi come stelle filanti riescono a illuminare anche al lettore quei battiti di grande frenesia.»
Giovanni Chianese (15/06/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 64 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Speranza per il nuovo anno (18/12/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il vento mi parla di te (10/02/19)

Una proposta:
 
Nebbia oscura il sole (22/09/18)

La poesia più letta:
 
Benvenuto amore (25/02/09, 10114 letture)


  


Sara Acireale

Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

64 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: