Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Ombre

Rosita Bottigliero

OmbreDove cadono le ombre
alla notte sopraggiunge un verso
sagome di ieri che disegnano settembre
dietro un grigio cielo, a strati perso,

dove ogni cosa passa, resta la vita
un gomitolo di speranza che lascia occhi
e si sgretola, poi, nel mare, fra le dita
in miniscole briciole si tocchi.

Nel veder tramonti e albe
ogni pensier vuoi si perda
tra lo sguardo e la marea del mare
e si infrange nello specchio della tempesta

e sovvien l’eterno andare
ove un gesto cade all’imbrunire
e le ombre calcano la scena

Rosita Bottigliero | Poesia pubblicata il 09/09/17 | 286 letture | 7 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosita BottiglieroPrecedente di Rosita Bottigliero >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

7 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Un gomitolo di speranza che si lega all’amore in un forte incoraggiamento a non disperdersi nei meandri dell’inconcludente, ma ricercare il filo conduttore, sempre.»
Francesco Rossi (13/11/2017)

«Il tempo trascorre e le ombre si impossessano della scena... l'autrice dipinge una serie di sensazioni ed immagini altamente poetiche ed eleganti... come sempre una pregevole Poesia»
Giacomo Scimonelli (10/09/2017)

«bella lirica bei versi tra queste ombre che lasciano il segno d'ogni cosa che s'insinuano in tramonti emozionante e sentita
elogio sincero e stima»
carla composto (09/09/2017)

«Testo triste come a voler dare un senso al tempo che
fluisce in un Settembre senza eternità.
Il mio elogio»
Eolo (09/09/2017)

   «E il tempo corre e se ne va passando da un grigio settembre legato però ad un filo di speranza. Una metafora in cui il fluire della stagione rappresenta il nostro tempo che trascorre inesorabilmente lasciando spazio ad ombre che calcano la scena. Bei versi di grande eleganza e sensibilità.»
Luciano Capaldo (09/09/2017)

«Testo un po' malinconico ma non eccessivamente triste. Anzi, questo tipo di poesie sono fra le migliori perché emozionano più di altre.»
Umberto De Vita (09/09/2017)

«Quando calano le ombre e si fa notte, il Poeta scrive versi perché l'oscurità e il silenzio sono da stimolo per la scrittura creativa. Il tempo passa e anche in fretta ma resta un briciolo di speranza, anche se si sgretola tra le dita... Si percepisce una sottile malinconia»
Sara Acireale (09/09/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosita Bottigliero ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sguardo di attimi (17/10/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Di poesia è la mia vita (12/01/18)

Una proposta:
 
L’ombra del domani (12/11/17)

La poesia più letta:
 
Insensate parole (27/10/12, 5269 letture)


  


Rosita Bottigliero

Rosita Bottigliero

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosita Bottigliero Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: