Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Cosa voglio?

Eolo

Quel vivere di rincorse,
il trasmigrare in altre vite
rinascendo dopo la morte.
Quel mio andare veloce verso il vento,
con rabbia e tenerezza percorrere
il tempo con un sorriso stanco.
Cosa voglio?
A volte mi chiedo chi sono
senza riconoscermi,
quel mio innato significato d'amore,
nel far soffrire e io stesso soffrire,
quella mia malinconia che mi graffia
l'anima,
quel sorriso amaro, il dolore struggente
verso stagioni che non ritorneranno.
Cosa voglio?
Forse il tutto o il niente che decodifica
la mia essenza, le piccole cose che mi sfuggono,
le canzoni che non ho saputo cantare,
le poesie che non ho potuto recitare.
Cosa voglio mi chiedo?
Quel mio cercare con occhi da bambino
la verità o la menzogna che si nutrono
di me,
quel dare me stesso, salvo poi riprenderlo,
quel tentare disperatamente di essere
me stesso in un altro.
Cosa voglio?
Quel mio sentirmi vivo e morto
allo stesso tempo,
quel non riuscire a fermarmi davanti
al baratro,
con nel cuore l'innocenza o il peccato.
Cosa voglio?

Eolo | Poesia pubblicata il 13/09/17 | 78 letture | 6 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

6 commenti degli altri autori a questa poesia:

«I versi di questa poesia denotano una sofferenza nel chiedere continuamente, ,cosa voglio,, infatti l'autore non riesce ad avere ciò che realmente o veramente desidera e si sente spaurito. Bella anche se con un fondo di tristezza .Il mio elogio poeta .»
Stefana Pieretti (13/09/2017)

«non sapere cosa estamente si vuole tristezza e nostalgia in questa bellisssima lirica versi bellissima alla ricerca di cosa siamo
il mio incero elogio poeta»
carla composto (13/09/2017)

«Un testo di forte impatto per le sensazioni e per l'inquietudine dell'anima ...Il ripetuto interrogativo "cosa voglio " esprime il tempo che scorre e il proprio ménage da cui a tratti viene ricusato ...elementi insiti nel cuore di chi riflette sul senso della vita e la sua caducità . Versi che ho sentito in particolar modo per le fughe dell'anima e dei tanti " perché ",che non hanno risposta. Plauso al bravo Poeta... Bellissima!»
anna di principe (13/09/2017)

   «Una poesia che traspare una sofferenza nel non sapere cosa si vuole o chi sono. Versi che rappresentano una incertezza, ma molto interessanti. Bravo.»
Umberto De Vita (13/09/2017)

«Cosa si vuole se non vivere senza rimpianti, cercando di amare sempre? Ottimo testo, intenso e riflessivo.»
Pagu (13/09/2017)

«Spesso nella vita ci si chiede che cosa si vuole, dove si stanno dirigendo i passi, siamo un mistero a volte anche per noi stessi che non riusciamo a comprendere sino in fondo il perché d'esser venuti al mondo. Una splendida poesia.»
Marisol58 (13/09/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 524 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ascolta (19/09/17)

Una proposta:
 
L'amore rincorso (16/09/17)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 3370 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

524 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: