Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Luce

Dave Giacobs

Non necrologi,
né servili grazie,
impetro;
non stupore, né perdono
per te che vai:
perché ti voglio... niente!
Nulla, ripeto,
rubo a te
se luce ancor mi darai:
voglio cantare...

Un pizzico di canto
per narrare di colei
che mai... a me... ritornerà:
per cui lasciai
la gioia, la speranza;
l’assillante nausea
dal cappio gelido,
che strozza giorno dopo giorno
un po’ di te, di me...

Fecondo rendimi
di questi tristi suoni,
da te diletti e,
soggiogato,
nella malinconia lasciami,
e nella polvere:
dominanti fattori nell’incerto
soggiorno con cui
ci respingiamo le onde,
naufraghi d’un immaginario oceano.
E nell’accordo
che accompagna questa
lunga nenia solenne,
anima mia, rifugiati,
precaria,
e resta
come fragile foglia
in bilico su orrendo baratro,
e certo piangi del segreto
terrore d’una lenta
agonia senza gemiti.
Oh, mia esistenza e luce,
questa tua fedeltà
sempre disperato inseguo...

< >.

Dave Giacobs | Poesia pubblicata il 10/01/18 | 408 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Dave Giacobs

Dave Giacobs

Dave Giacobs non ha pubblicato altre poesie d'amore.

Pubblica in…

Ha una biografia…

Dave Giacobs Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: