Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Lacrime senza sale

Eolo

Lacrime senza saleForse non potrai raccontare
o vivere o morire,
forse non potrai rinascere
né fermare in te l’emozione
di cobalto che vive in fondo
ai tuoi occhi.
Sale intriso di lacrime,
da cui poter discernere l’essenza
del rimpianto senza nome,
dal ricordo impresso nell’anima.
Pianto di azzurro fluire,
lieve, su guance e sguardo sgomento,
delineate dalla fuga in un tempo sospeso
che ferma un sogno represso.
Mi chiedo perche il mare è salato?
Quanto quarzo che si spegne
oltre l ‘abisso,
in una tenue luce senza memoria!

Eolo | Poesia pubblicata il 25/05/18 | 274 letture | 6 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

6 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Il pianto le lacrime il mare si fondono in questi versi come elementi essenziali di umanità che il bravo Autore ci regala in una meditata riflessione!»
Giovanni Ghione (27/05/2018)

«un fluire di lacrime su uno sguardo sgomento lacirme salate di rimpianto che si riuniscono nel mare belle immagini intensa lirica»
carla composto (26/05/2018)

«Il sale è intriso di lacrime... forse è per questo motivo che il mare è salato: lì si vanno a depositare tutte le lacrime dell’umanità.
Le lacrime non sono soltanto gocce di sale... sono perle che scendono dai nostri occhi, sono come una catarsi per fare andare via la tristezza e purificare l’anima.»
Sara Acireale (25/05/2018)

   «c’è come un rimpianto
una sofferenza nel cuore
tra questi versi.
Le lacrime, il linguaggio del nostro sentire
senza sale ... mi appaiono più tristi
Versi decisamente importanti
parlano con l’anima ... elogi di cuore!»
Stefana Pieretti (25/05/2018)

«Un mare salato dove le lacrime degli esseri umani si uniscono all’acqua... Un mare che contiene le innumerevoli emozioni di ogni uomo... Gioie e dolori che si uniscono per diventare delle autentiche gocce di memoria ... Testo apprezzato e condiviso»
Giacomo Scimonelli (25/05/2018)

«In una tenue luce senza memoria e il dovere è quello di avere sempre riguardo e rispetto x la memoria, un modo importante x delineare le tematiche senza sconfinare nell’ipocrisia e il poeta affronta, delinea e verseggia di fino.»
Francesco Rossi (25/05/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 742 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il destino di Mistral (14/12/18)

Una proposta:
 
Testamento di un uomo (07/12/18)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 5233 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

742 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: