Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Mi son perso

Francesco Rossi

Tra gli spazi degli altri
senza concedermi indulgenza
per quella via maestra
chiamata amicizia
in cui credo ma, ancor più con essa
mi identifico senza nessuna pretesa
se non la libertà di scegliere
a chi dare l’opportunità
di offrirmi la sua
e, senza discernere colgo la gratuiità
a discapito dell’opportunità
che si manifesta al di là
della finesra aperta
con ampia visuale
sempre alla portata dell’occhio
ma ancor più amici mie credetemi
della testa.
Forse questa tiritera
sembrerà a molti
una cosa poco seria,
allora vi invito a interloquire
non nascondendo mai quello che avete da dire
per poter insieme sorridere
delle nostre elucubrazioni mentali
che spesso hanno un che di incomprensibile
come questo scritto,
che io sottoscrivo e confermo,
attenzione, non prendetemi seriamente,
potrebbe pure essere un bel scherzo.

Francesco Rossi | Poesia pubblicata il 05/07/18 | 709 letture | 3 commenti |

Nota dell'autore:

«Uno scritto che lascia il tempo che trova, me ne rendo conto, ma che cosa ci posso fare se oggi ho voglia di esternare, lo faccio solo per me, per mia pura soddisfazione e anzitempo mi scuso con chi legge per la mia supponenza e la mia presunzione.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Impossibilitato a commentare ed a scrivere nel forum degli Autori, ringrazio per l’attenzione ricevuta. Una piacevole esternazione, molto apprezzata e che non lascia il tempo che trova! (Galante Arcangelo)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

3 commenti degli altri autori a questa poesia:

«L’amicizia si sceglie a chi offrirla, a volte basta uno sguardo, a volte una stretta di mano o forse anche solo una poesia condivisa. L’amicizia che va al di là dell’apparenza e diventa comunione di pensieri. I miei complimenti al valente poeta.»
Anna Rossi (09/07/2018)

«Una disanima sincera, in un invito a sapersi
districarsi sulla tematica dell’amicia disattesa,
il mondo è un insieme, di movimenti, circostanze,
stati d’animo in cui vivono gli uomini.
Molto apprezzata!»
Eolo (05/07/2018)

   «Se è uno scherzo poetico, oserei dire che è molto ben riuscito.
Dentro i vicoli dell’amicizia ci si può perdere per arrivare fino al momento del non ritorno.
L’amicizia, al pari dell’amore, ha bisogno di conferme e non si può concedere indiscriminatamente.
Poeta mai banale che induce il lettore a profonda riflessione.»
Sara Acireale (05/07/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Francesco Rossi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 130 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Infinita pace (12/12/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Theodor (19/05/19)

Una proposta:
 
Nel mio sognare (05/05/19)

La poesia più letta:
 
Moglie (22/04/12, 9322 letture)


  


Francesco Rossi

Francesco Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

130 poesie d'amore:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Moglie

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Rossi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: