Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sul lungomare della speranza

Vito Marco Giuseppe

Sul lungomare della speranza
Cammino sulla spiaggia verso nuovi pensieri,
un raggio di Sole risveglia il mio cuore
mentre il vento fomenta una strana riflessione.
Può mai scender la neve
in un giorno di pioggia di mezza estate?
Eppur questa lacrima inconsueta
si fa strada sulle mie gote.
L’immensità del mio cuore riverbera i desideri,
stringo nel pugno un messaggio d’amore
e lo lascio galleggiar sull’onda del mare.
Lo sciabordìo dell’acqua dissuade la mia tristezza,
un brivido improvviso mi ricorda la tua dolcezza...
Gocce di oceano trasportate dal vento,
conchiglie sepolte nella sabbia dal tempo
mentre un pensiero inaspettato
mi catapulta nel passato.
Oh Paky, quante volte ho sognato
questo splendido lungomare,
io con te in un vortice di pace
mentre ascolto in silenzio la tua splendida voce.
Ti sento volteggiar qui al mio fianco
come piuma d’argento trasportata dal vento;
tu che ad occhi aperti mi fai sognare
mi concedo senza remore
a quest’anelito del cuore,
nell’attesa di poterti respirare
nel più lungo bacio che si possa desiderare.

Vito Marco Giuseppe | Poesia pubblicata il 12/09/18 | 120 letture | 2 commenti |

Nota dell'autore:

«Questa poesia è dedicata ad una giovane ragazza meravigliosa.
Paky per una questione di privacy è un nome di fantasia.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Vito Marco Giuseppe >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Nel nucleo della poesia vi è l’esaltazione romantica
manifestatasi in penetranti slanci sentimentali.
Paesaggio contraddittorio: spiaggia che evoca il sole, il calore ... ma piove
e nel cuore, si percepisce freddo (la neve) .
Il sogno, il desiderio evocativo che prende coscienza;
le cose non gli appartengono, non gli appartiene neppure l’oggetto amato
e, infine la suggestione di quella speranza restia ad abbandonare il cuore.
Ottime immagini!»
Patrizia Ensoli (13/09/2018)

   «La penna ora è la detentrice di un moto dell’animo che vuole esondare... vuole urlare a modo suo la tenerezza... il pensiero che si possa tradurre i versi... in quel perder tempo a sceglierli per immaginarli sempre più belli e intensi...
Un grande scrivere infatti... Uno scrivere che parla di un animo che si è messo a nudo... in gioco... nell’attesa di quel respiro desiderto...
Lirica piaciutissima. Grande sentimento espresso...»
Antonio Biancolillo (12/09/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Vito Marco Giuseppe ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 35 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Incessabile pensiero (01/05/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sul lungomare della speranza (12/09/18)

Una proposta:
 
Bentornata, mi sei mancata (27/08/18)

La poesia più letta:
 
Incessabile pensiero (01/05/17, 1324 letture)


  


Vito Marco Giuseppe

Vito Marco Giuseppe

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

35 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Vito Marco Giuseppe Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: