Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Nel giardino dei limoni

Eolo

Nel giardino dei limoniCosi eravamo in tanti
a parlare di niente,
in un dialogo represso dentro
da millenni.
Forse l’aver raccolto i limoni
non è servito a nulla,
anzi ha inasprito il cuore
di chi non sa più amare.
Cosi eravamo in tanti
a chiederci del significato della vita,
non riuscendo a discernere il giusto
dall’ingiusto,
continuando con fare indolente
a contare i ciottoli davanti
il sagrato della chiesa rupestre.
Cosi eravamo in tanti
a parlare di niente,
con parole atone e voci astratte.

Il giardino dei limoni
rimane sospeso in un tempo
fuggente!

Eolo | Poesia pubblicata il 30/09/18 | 148 letture | 6 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

6 commenti degli altri autori a questa poesia:

«profumo di limoni
si respira tra questi versi
mancanza di dialogo, di condivisione
tra gesti e parole senza voce
forse il poeta ha nel cuore delusione
tristezza .Spero di aver un po centrato
questo sempre bel testo .»
Stefana Pieretti (30/09/2018)

«gli eterni limoni con il loro profumo e l’acerbo in bocca, immagini che parlano e disegnano volti, discorsi non fatti , parole vuote sogni lacerati dal tempo ...versi che arrivano e fanno pensare...»
emiliapoesie39 (30/09/2018)

«Poesia evocativa di ricordi e nel contempo riflessione su un sentire che accomuna più vite e una terra. E un giardino dei limoni sembra contenere un mondo inalterato... sospeso. Molto apprezzata!»
Marisa Amadio (30/09/2018)

   «Un ricordo del passato descritto con grande capacità espressiva.
Leggendo i versi mi sembra di vedere l’albero dei limoni e (sotto questo albero) persone che chiacchierano e si interrogano sulla vita e le sue vicissitudini.
Mi sembra di sentire anche il profumo dei limoni e l’aria che si respirava. Forse non si è concluso nulla... molte cose sono rimaste in sospeso...»
Sara Acireale (30/09/2018)

«versi nostalgici per un tempo in cui tutti s’incontravano e si raccontavano. Nel giardino dei limoni! plauso all’autore!»
Marinella Fois (30/09/2018)

«Il Meditativo e Saggio Poeta pone al centro della lirica i limoni che con i loro raggi illuminano il giardino. Nella nostalgia dei ricordi forse non è servito a niente raccoglierli, ma il tempo fugge le speranze non si sono realizzate e gli entusiasmi si sono assopiti, ma i limoni sono ancora lì testimoni solari sospesi!»
Giovanni Ghione (30/09/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 744 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il mio domani (18/12/18)

Una proposta:
 
Tutto ciò che vive e muore (29/11/18)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 5250 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

744 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: