Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Perduti

Narade

Riportami a casa,
qui il gelo brucia
le ossa ed i polmoni
sono pesanti come rocce,
il mio cuore non ha tregua
e si frammenta come vetro.

Oh amore mio,
perché non ricordiamo
la strada di casa?

Corriamo al riparo,
anche il tempo fugge
e segna il passo
con nuove cicatrici,
le ombre sono vicine,
presto non potremo più vederci.

Oh amore mio,
perché non ricordiamo
com’era stare a casa?

Rimaniamo qui,
non conosco più la strada,
sono stanco di correre
per non andare da nessuna parte,
teniamoci per mano
anche se non ci salverà.

Oh amore mio,
perché ci siamo persi
tornando verso casa?

Narade | Poesia pubblicata il 11/10/18 | 49 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Narade >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Narade ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 24 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Ultimo scudo (31/07/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Perduti (11/10/18)

Una proposta:
 
L'Airone (20/04/17)

La poesia più letta:
 
Il mio buongiorno (02/03/10, 9718 letture)


  


Narade

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

24 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Narade Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: