Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Dichiarazione d’amore a rime obbligate

sergio garbellini

Vorrei baciarti, stringerti sul petto
e accarezzare i tuoi capelli neri.
Vorrei poterti dare tanto affetto,
specchiandomi negli occhi tuoi sinceri.

Vorrei entrare in ogni tuo progetto,
condividendo appieno i tuoi pensieri.
Vorrei poter dormire al tuo cospetto
per sciogliere i miei folli desideri.

Purtroppo, adesso, son costretto a letto
con l’influenza, a causa dei battèri,
ho fatto la puntura, come ha detto,
il mio dottore, ch’è venuto ieri.

Ma quando sarò in piedi, ti prometto,
con dei progetti dolci e lusinghieri,
che t’amerò col massimo rispetto
e questi sono impegni veritieri.

Ti abbraccerò e annullerò il rossetto
con mille baci, intensi e messaggeri
d’un sentimento carico d’effetto
che chiarirà del tutto i tuoi misteri.

Vorrei che tu capissi il mio concetto
riguardo a tanti amanti avventurieri,
io provo un sentimento assai perfetto
e i miei proponimenti sono seri.

Son sempre pronto, col mio modo schietto,
e i miei atteggiamenti giornalieri
a regalarti il sogno nel cassetto
e di guidarti in magici sentieri.

Ti amo, tu lo sai, e te l’ho detto
più volte, con discorsi assai severi,
perché il mio amor non abbia alcun sospetto
son pronto a darti tutto ciò che speri

e dedicarti il tempo prediletto
ai tuoi problemi e renderli leggeri,
perché tu possa esprimere un verdetto
emesso con giudizi molto fieri.

Quel giorno formeremo un bel duetto
e un figlio, con i tuoi capelli neri,
trasformerà la coppia in un terzetto
coi cuori pieni di concetti austeri.
......
(... Ho terminato i versi prigionieri
di rime vincolate ad ETTO ed ERI! )

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 12/01/19 | 172 letture |

Nota dell'autore:

«Una lirica vincolata a strofe e rime alternate per rendere la musicalità dei versi più consona alla lettura stessa, la musicalità accompagna la lettura man mano che si snoda anche la trama della poesia che si identifica in un inno all’amore e simboleggia la dichiarazione d’amore di ogni uomo innamorato.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 392 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
In quella nostra romantica mansarda (20/03/19)

Una proposta:
 
Un approccio d’amore finito male (17/03/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 8294 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

392 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: