Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Confusione 2019

Eva Peddio

Desiderio della tua voce 
delle tue  risa in festa
che d’impeto infrangevano
il beccheggio dei gabbiani
sulle sponde del molo.
Sussurrava  un bicchiere
il tintinnio di noi,
di un bacio  appassionato.
Vicino, sull’onda arricciata di schiuma,
i delfini  a cavalcare il mare.
Bello.
E ti voglio, non ti voglio.
Ti amo, non ti amo .
Che anima in pena .
Non ha letto,
c’era  scritto  sul mare
lasciati andare
puoi ancora amare.

Eva Peddio | Poesia pubblicata il 25/01/19 | 545 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Eva PeddioPrecedente di Eva Peddio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eva Peddio ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 38 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Tunica magica (18/02/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Giallo (13/06/20)

Una proposta:
 
Un regalo da scartare (10/06/20)

La poesia più letta:
 
Tunica magica (18/02/17, 1535 letture)


  


Eva Peddio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

38 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: