Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Carta e penna

Rosario Salvatore Di Modica

Non più ti rivedrò, perduta speme.
Nel cuore mi lasciasti tal voragine
che niente colma; e l’animo mio teme
il solo ricordare la tua immagine.

Non senti ahimè, diletta, come geme
quest’ uomo nel cui cuore la propagine
piantasti fortemente; ed ora freme,
il cuore; e invano scuote queste pagine

in cui col sangue e con la tua passione
scrivesti senza carta e senza penna
le frasi dell’amore più profondo;

e nei ricordi, triste, mi nascondo
dal fuoco dell’amor che non accenna
a rassegnarsi alla disperazione.

Rosario Salvatore Di Modica | Poesia pubblicata il 05/02/19 | 575 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosario Salvatore Di ModicaPrecedente di Rosario Salvatore Di Modica >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosario Salvatore Di Modica ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 45 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’istante (23/12/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Stanco (09/09/19)

Una proposta:
 
Al calare della sera (30/08/19)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (27/12/18, 770 letture)


  


Rosario Salvatore Di Modica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

45 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: