Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



" ma ormai"

vinfra47

e, girovago
nei mei pensieri della mente
alla ricerca del mio tempo perduto,
sperando di ritrovare tracce indelebili
di una donna perduta in un giorno d`estate, e

scavando e ricercando tra mille giornate,
quella in cui maledettamente sei andata via,
mi salta all`improvviso la tua visione bellissima,
di come eri in quel vestito blu` li vicino al mare, e

mi tornano in mente parole, frasi, discorsi, promesse
che ci facevamo traguardando il nostro futuro,
che immagginavamo insieme sempre e per sempre,
che poi ci sfuggi tra le mani come limpida acqua di fiume, e

non ti ho piu`rivista se non nei miei tubolenti sogni,
non ti ho piu`cercata, ho mantenuto la parola data, ma
non ho piu`amato altra donna come avevo amato te,
l`ho cercata tra mille volti di donna, inutilmente, invano, e

ora alla fine del mio percorso umano, afflitto
mi pento per cio`che non e`stata la mia vita
lontano da te che forse in un momento diverso
potevi tornare allontanando da te l`orgoglio e l`ira
di quel maledetto giorno sul fiorire dell`estate,

ma ormai!

vinfra47 | Poesia pubblicata il 18/03/19 | 160 letture | 3 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di vinfra47Precedente di vinfra47 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

3 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Amore e poesia si incontrano in questo interloquire d’amore che divampa sentimento.»
Francesco Rossi (18/03/2019)

«Un amore tatuato nel cuore, che avrebbe
potuto essere ma non è stato.»
Marinella Fois (18/03/2019)

   «Buona parte delle poesie d’amore è costituita proprio dal materiale impiegato dal poeta: una storia appena nata e poi, per i più svariati motivi, finita per sempre; quella storia acquista più valore con il passare del tempo, perché permette di immaginare la perfezione di un rapporto che, proprio per la sua fine precoce, ha mantenuto intatte, per l’eternità, le sue promesse (che forse, alla prova dei fatti, si sarebbero poi rivelate irrealizzabili) . Questa poesia, fin dal titolo, mi ha fatto ricordare (con una certa nostalgia) una delle canzoni (le conosco tutte) di Luigi Tenco, "Io sì", in cui ogni strofa, riferita a una storia d’amore in cui la bella ha preferito prendere un’altra strada, si conclude con uno struggente "ma ormai... "»
Antonio Terracciano (18/03/2019)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

vinfra47 ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 89 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Caffè nero, bollente (13/04/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
"io sono io " (30/03/19)

Una proposta:
 
" ma ormai" (18/03/19)

La poesia più letta:
 
Caffè nero, bollente (13/04/11, 3892 letture)


  


vinfra47

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

89 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: