Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



"io sono io "

vinfra47

e, io certamente io,
sono quello che forse tu non aspettavi,
arrivai all`improvviso in un meraviglioso istante,
quella sera in cui la bianca luna ti illumino`gli occhi,
brillarono in me e per me di vera luce immensa, e

sono io, certamente io,
quello che quella volta in cui forse ci credevi,
eravamo seduti in quel bar a guardarci dentro,
io non parlavo la tua lingua, ne` tu la mia,
a gesti capimmo e ci capimmo in un momento,
ridevamo a crepapelle come dei bambini
facesti subito pace pure con i tuoi interiori demoni,
non ti pareva vero allora e forse ancor oggi
in quell`uomo sconosciuto e vecchio
aver trovato serenita`,tranquillita`, speranza, e
forse amore tanto, tanto, tantissimo amore, e

sono io, certamente io,
quel rumore assordante che diventa suono,
quel vento impetuoso che diventa uragano,
quell`onda anomala che si fa gigantesca,
quell`arcobaleno dopo la tua vergognosa tempesta,
quel gabbiano che ti volava vicino e tu non lo percepivi,
quella preghiera pronunciata in silenzio mille e mille volte,
quella mano amica cercata invano e mai piu` trovata, e

sono io, certamente io,
sono come sono, e non ti chiedero` mai perdono,
non accettero`neanche mai che tu mia chieda perdono,
non accettero`mai il tuo stranissimo silenzio della sera,
le tue immancabili assenze, il tuo perdurare accostarmi all`altro,
il tuo ostracismo diventato per me ossessione e noia, e

sono io, certamente io,
quello che sicuramente non ti aspettavi piu`, mai piu`,
venivo da altra cultura, da altra vita, da lontanissimo,
ma che forse in fondo in fondo tu volevi, e tu cercavi,
in un mondo ormai senza piu`regole e principi,
io sono l`umile sasso e tu l`infinito mare blu,
annegare nel tuo cuore per me sara`forse come
il miglior modo di morire, scomparire, ecclissarmi, e

sono io, certamente io,
dicono che tutto quello che crediamo nell`amore,
non ci serve, e sai perche`? amor mio,
in fondo e`tutto da scoprire, da dipingere, da emulare,
da inventare, da fantasticare, da imprimere sui cuori, e

sono io, certamente io,
non siamo ne`i primi ne`gli ultimi in questo emisfero, e
non sorrido mentre tu mi vedi un po piu` vecchio di te,
l`esperienza e`niente se c`e` tutto da imparare, e

sono io, certamente io,
dicono che tutto ormai sappiamo dell`amore e
non ci serve altro e sai perche`?
in fondo e`tutto da scrivere, da rileggere, da incidere,
non siamo ne` i primi ne` gli ultimi in questa storia umana,
non sorrido mentre tu mi vedi gia`piu` vecchio di te,
l`esperienza e`niente se c`e`tutto da imparare, da rivivere, e
se c`e` ancora un sogno da sognare insieme, e

sono io, certamente io,
dicono che non ti devi mai piu`
fidare di nessuno e di ciascuno
che parla dell`amore,
ma chi lo dice non sa che c`e`
ancora molto molto spazio, un`intera prateria
nel tuo/mio cuore, in me, in te, in noi, e

sono io certamente io,
mentre io mi chiedo ancora cosa faro`da piu` grande,
tu sorridi, e mi dici che c`e`ancora tempo per pensare,
ancora cuore per amare, ancora voglia di rischiare,
ancora desiderio di provare, ancora un`ultima occasione,
ancora un`altra volta da e per sognare, e

sono io certamente io,
non serve scomodare l`immenso,
per dannarsi per i propri sogni di gloria svaniti,
quelli muoiono all`alba di ogni santo giorno, e
da quando tu sai bene chi io sia e potrei essere per te,
da quando hai visto in me un altro essere diverso,
da quando mi parlasti dicendomi ancora una volta no!,no!,no!,
scusami, non fa nulla, non posso accettare, non sarebbe giusto ora,
forse fra un`ora, domani, fra un mese, fra un anno o forse mai, e

sono io certamente io
a dirti con le lacrime agli occhi ed un nodo in gola,
non importa accettero`tutto amor mio per amor tuo!

sono io, certamente! sono io,

quello che...

vinfra47 | Poesia pubblicata il 30/03/19 | 173 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di vinfra47 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Certamente la differenza di età aumenta con il tempo, io né ho esperienza e sto vivendo esattamente quello che l’autore con bei versi descrive in questa poesia, vera. Complimenti!»
Giuseppe Mauro Maschiella (01/04/2019)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

vinfra47 ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 89 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Caffè nero, bollente (13/04/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
"io sono io " (30/03/19)

Una proposta:
 
" ma ormai" (18/03/19)

La poesia più letta:
 
Caffè nero, bollente (13/04/11, 3892 letture)


  


vinfra47

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

89 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: