Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il sogno

Rosario Salvatore Di Modica

La testa riposava sul tuo petto
e il palpitar del cuore mi cullava,
il mondo conosciuto era quel letto;
eppure amore, credi, mi bastava.

Smezzata la candela e non l’affetto,
che più cresceva al tempo che passava,
abbandonati, gli occhi volti al tetto,
la mano alla tua mano si annodava.

Mi sembra di guardare dal di fuori
sbirciando di soppiatto alla finestra.
È un sogno, sì. Ma solo i sognatori

del vento che sussurra fanno orchestra;
e questo, Bucaneve, è il dolce fato
di chi ama alla follia, ricambiato.

Rosario Salvatore Di Modica | Poesia pubblicata il 28/06/19 | 259 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosario Salvatore Di ModicaPrecedente di Rosario Salvatore Di Modica >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosario Salvatore Di Modica ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 48 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’istante (23/12/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il destino (11/10/19)

Una proposta:
 
L’ albero (30/09/19)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (27/12/18, 835 letture)


  


Rosario Salvatore Di Modica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

48 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: