Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Era scritto nel libro del destino

sergio garbellini

Aveva gli occhi azzurri
ed i capelli biondi,
le labbra rosso acceso
e i seni ritti e tondi.

Un fascino stupendo
e un corpo modellato,
appena che l’ho vista
mi sono innamorato!

M’ha subito colpito
la splendida bellezza,
mi sono avvicinato
e poi con gentilezza

baciandole la mano
ho detto: “Io m’inchino
di fronte ad una fata!
Nel libro del destino

c’è scritto che noi due
nel prossimo futuro
saremo innamorati
per tempo imperituro! ”

La giovane ha risposto:
“E’ frase consumata!
Neppure sai se sono
sposata o fidanzata ...,

ti butti troppo avanti!
Capisco il tuo fervore
al fin di conquistarmi,
ma se non c’è l’amore ...,

è solo tempo perso!
E tu non sei il solo
che mi fa un complimento,
c’è stato un donnaiolo

che m’ha dipinto un quadro
vedendomi passare ...,
un altro, era un poeta,
s’è messo a declamare

dei versi improvvisati ...,
un terzo, un architetto,
desiderava tanto ...
portarmi dritto a letto!

Insomma come vedi
gli uomini son tutti
degli esseri allupati,
però li ho distrutti

negandogli il rapporto,
con te mi sembra strano,
ma nutro simpatia
per il tuo modo umano

con cui ti sei mostrato
parlando del destino,
però mi piacerebbe
sapere da vicino

che cosa c’era scritto!
Se dici che l’hai letto
confidami qualcosa,
l’oroscopo mi ha detto

che incontrerò un uomo
mediocre, ma sincero,
confermi la notizia?
Ci credi per davvero?”

Ha replicato lui:
“L’amore è sempre strano,
se tu non mi respingi,
ti chiederò la mano ...!”

Pur senza essere entrati
in piena confidenza,
con gli occhi dentro gli occhi
e un mare d’incoscienza

entrambi bocca a bocca
rimasero abbracciati ...
...e il bacio fu la prova
...che s’eran fidanzati!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 02/08/19 | 190 letture |

Nota dell'autore:

«A volte l’amore nasce spontaneo da uno sguardo o da un gesto di simpatia. Questa volta i due ragazzi si sono trovati subito in simbiosi, entrambi desiderosi di amare e di essere amati hanno messo in campo la compiacenza per concedersi anima e corpo all’amore genuino.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 452 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La tecnica persuasiva di una donna (16/09/19)

Una proposta:
 
Desidero soltanto una donna tutta mia (14/09/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 9125 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

452 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: