Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Certi uomini meglio perderli che trovarli

sergio garbellini

“L’amore che m’hai dato quella notte
ce l’ho stampato ancora nel mio cuore,
per te è stata solo un’avventura,
invece io sognavo il grande amore!

...Sei ritornato dopo quattro anni
insieme alla tua splendida consorte,
tenevi tra le braccia il tuo bambino,
per me è stato un colpo troppo forte!

Tu m’hai guardata fissa dentro gli occhi
in uno stato di rassegnazione,
mentr’io in quel momento ero angosciata,
in preda a un’incresciosa agitazione!

M’hai fatto veramente tanto male,
pensavo ad una storia profumata,
invece è stato solo un brutto inganno
che m’ha lasciato alquanto amareggiata!

E’ vero che in amor non v’è certezza,
però in quel momento nel tuo sguardo
vedevo tutto un mondo colorato,
ma ti sei rivelato un gran bugiardo!

Ti sei voluto solo divertire
con una ragazzetta poco esperta,
però mi hai lasciato in fondo al cuore
un’orrida ferita ancora aperta!

E’ stata un’esperienza dolorosa
che mi dovrò portare sempre appresso
ogni qualvolta un uomo mi corteggia
col desiderio solo di far sesso!

Io quando amo metto avanti il cuore
sperando sempre d’esser ricambiata,
non ho bisogno delle smancerie,
mi basta di sentirmi rispettata! ”
...... ...
Stamane stava al bar coi vecchi amici,
m’ha visto e con un’aria disinvolta
m’ha fatto un cenno, m’è venuto accanto
facendomi sentire assai sconvolta!

M’ha detto: “Ti rivedo con piacere,
sei sempre in forma ed ancor più bella,
ci possiamo vedere qualche volta
ma solo se tu vuoi, Gabriella! ”

Mi son sentita prendere dall’ira,
volevo schiaffeggiarlo con violenza,
però le braccia erano bloccate,
provavo come un senso d’impotenza

e gli ho risposto in tono avvelenato:
“Non son mai stata donna di rimpiazzo,
la tua spavalderia mi reca offesa,
mi cerchi solamente per sollazzo!

Ti amavo più della mia stessa vita,
se sono stata tua per una sera
è solo per volerti tanto amare,
speravo in una storia lusinghiera! ”

Ma lui rispose: “Son dovuto andare
in Francia per questioni di lavoro,
dicevano soltanto per tre mesi,
al termine però son stati loro

a farmi trattener per quattro anni,
ma guadagnavo bene, son contento.
Mi son sposato per non star da solo,
per lei non provo nessun sentimento! ”

Di fronte a quella frase libertina,
guardandolo negli occhi inferocita,
ho replicato: “Manchi di rispetto
a chi ti vuole dentro alla sua vita!

Credevo fossi un uomo più leale,
aspettavo una tua telefonata ...,
sei solo un mascalzone ed un vigliacco! ”
Così gli ho detto e me ne sono andata!

Ho poi saputo che ha divorziato ...
e m’ha cercata disperatamente!
Desideravo di sentirmi amata ...,
ma da un uomo così ... è deprimente!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 11/08/19 | 78 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«Ci sono uomini e uomini, come ci sono donne e donne nella vita, ma il comportamento di taluni è davvero odioso e irrispettoso nei riguardi delle donne e dell’amore. Uomini che si divertono senza tener conto dei sentimenti altrui, si sentono forti della loro indifferenza e in questo modo rovinano la vita delle persone. A questi uomini serve sempre una buona lezione di civiltà per riportarli al senso vero della vita.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Una ennesima storia di vita che potrebbe capitare nella realtà e che solo una penna d’oro ed una sensibilità umana, qual è quella del bravo e valente poeta Sergio, può descrivere in maniera unica e con tanta dovizia di particolari. Onore all’altissimo Poeta.»
Alberto De Matteis (11/08/2019)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 443 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Con la violenza non si ottiene l’amore (23/08/19)

Una proposta:
 
Quella vecchia chitarra di mio nonno (15/08/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 8999 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

443 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: