Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La tecnica persuasiva di una donna

sergio garbellini

Mi giro dentro il letto, tutto solo,
allungo il braccio verso il tuo cuscino,
ma sento solo il lembo del lenzuolo ...
...tu sei fuggita con il mio bambino!

La convivenza andava a gonfie vele,
l’amore traboccava di passione,
purtroppo, il miele ... s’è mutato in fiele,
troncando una stupenda relazione.

E’ nato tutto dalla tua proposta
di matrimonio, alfin di regolare
un bel rapporto, ma la mia risposta
ti ha fatto, veramente, indiavolare!

La nascita del figlio ti ha cambiata
perché pensavi solo al suo futuro,
vedevo ch’eri assai preoccupata
e, tra di noi, ... s’è innalzato un muro!

Ti amo e sto soffrendo da morire
e mi devo convincere a cambiare,
ma non mi sento pronto a stabilire
la data, più opportuna, per sposare.

... Mi manca il tuo profumo, il tuo sorriso,
i baci, il corpo ed il tuo grande affetto.
Mi manca il mio bambino, col suo viso
allegro e bello, come un angioletto!

Un caro amico mi diceva spesso:
“Non devi mai scherzar coi sentimenti,
se vuoi giocar, divèrtiti col sesso,
però, bisogna essere indulgenti! ”.

... Più tardi, dal fioraio, compro un cesto
di rose rosse, belle e profumate
e, quindi, cercherò, con un pretesto,
di farmi perdonar quelle risate

che le facevo quando proponeva
di regolar la nostra situazione
col matrimonio, ma non pretendeva
nessun festino ... solo la funzione!

... Mi sono reso conto c’ho sbagliato
e sto perdendo un ìntimo tesoro!
... La sposerò, ... quel giorno l’ho fissato ...
... mio figlio reggerà le fedi d’oro!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 16/09/19 | 128 letture |

Nota dell'autore:

«Quando c’è una convivenza troppo lunga e le promesse fatte in precedenza non vengono mantenute una donna si sente in diritto a far valere le sue ragioni, qui la protagonista ha preso le sue cose e se n’è andata lasciando il compagno a riflettere sulle situazione creatasi. Lui alla fine ha ritenuto che dopo tutto la compagna aveva pienamente ragione ed ha accettato la proposta di riunire la famiglia unendosi in matrimonio.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 463 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Problemi di coppia risolti con l’amore (18/10/19)

Una proposta:
 
Perplessità sull’accettare l’amore (16/10/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 9255 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

463 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: