Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Le chiavi della Vita

Marco Forti

Sospeso
su invisibili
correnti
che Altrove
sembravano condurmi
tutto
intorno a me
vaniva.

Quel mondo
che
all’Oscurità
la chiavi della Vita
ha consegnato
e al dolore di esistere
miriadi e miriadi
di luoghi
per crescere
e moltiplicarsi
sa offrire.

Non più costretto
da quella
perversa
gravitazione delle Ombre
che
al fondo di noi stessi
sempre
ci riconduce
libero
mi sentivo.

Ma
nella
proporzione inversa
al mio
ritrovato arbitrio
la tristezza
profonda si faceva.

Era
forse
l’esaltazione del prigioniero
che
oltrepassando
quella soglia
come tante volte immaginato
d’improvviso
in paura
si mutasse?

D’altronde
come lui
dell’Ignoto il timore avvertivo
ma ciò
verso cui
difese non avevo
erano
quegli occhi
quei malinconici occhi
che da lontano
nei miei
sembravano scavare:

folla di volti
un tempo conosciuti
che
emergendo
come
spettri dolenti
dai bassifondi della Memoria
un antico patto
che
più del sangue ancora ci unisce
con forza
mi ricordavano.

§

Un altro giorno
sotto
questo cielo
mi attendeva
un altro
sguardo sul Mondo
che
tra le mie mani
le chiavi della Vita avea affidato
in me
dolorosamente
cercava
la sua strada.

Marco Forti | Poesia pubblicata il 25/09/19 | 309 letture |

Nota dell'autore:

«Talvolta nello scrivere, più che il creatore di versi mi sembra di esserne il destinatario, come se una parte di me che da uno stato privilegiato mi segua, un messaggio volesse farmi arrivare: "Non farti ingannare dalle apparenze, non cedere alla lusinga di una polarità, per quanto dolce possa sembrare perdersi in essa. Le tue lacrime, ancora non hanno lavato via, tutto il dolore che il tuo errare nel Tempo ha prodotto. Come te, altre anime, impazienti attendono la propria liberazione. Ma nessuno, mai "libero" sarà, se non celebrerà fino in fondo, gli infiniti legami che al Tutto lo uniscono"»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marco FortiPrecedente di Marco Forti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Marco Forti ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 61 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Un richiamo antico come il tempo (03/02/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Passi (15/02/20)

Una proposta:
 
Mi inchino (03/02/20)

La poesia più letta:
 
Un richiamo antico come il tempo (03/02/15, 4019 letture)


  


Marco Forti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

61 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: