Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Autunno in love

Rosetta Sacchi

In queste vigne non passerà ottobre brioso e festante,
il passo celere la voce gaia. Ed i filari rimarranno gremiti,
i nostri occhi ad interrogarsi muti, increduli sull’autunno
che sfiora talune cose altre le tralascia come fosse la mano
della sorte, colta poi, d’un tratto, da improvvisa cecità.

I passi fruscianti su un sentiero di foglie. Qui il tempo
è invece maturo, come fosse altro lido, baciato da altro sole.
E mi rammenta l’oro ed il rosso delle nostre bocche ed il sorriso
che s’arresta e muore in un ghigno del labbro e ci sorprende
mentre indoviniamo, insieme, un nostro pensiero ardito
che ci accomuna e ci strazia in un volo fallace...
Autunno in love

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 14/10/19 | 151 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:


Convoluta su se stessa, in questa lirica d’amore, la poetessa emerge con una scrittura strutturalmente formalizzata. Si va verso un nuovo vorticismo? No! Siamo solamente su un semplice e nuovo (Dedalus)

indirizzamento, una semplice torsione che supera gli ossimori e rende reversibile qualsiasi coppia antitetica. Dagli spazi affiora un amore, effetto tardo- romantico? No! Un semplice amore, quasi un (Dedalus)

sottofondo "passi fruscianti su un sentiero di foglie. Qui il tempo...è ... maturo, come fosse altro lido". Ed è una giostra di attimi che emergono e che muoiono "in un ghigno del labbro", il tutto ben (Dedalus)

allocato nella struttura scevra da falsi classicismi. La trama non è, come in molte pseudoliriche del sito, diaristica ma concreta e disincantata come vuole la nuova corrente neorealista. (Dedalus)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 624 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dovrei imparare dalla luna (21/11/19)

Una proposta:
 
Da come ora abbracci l’aria (16/11/19)

La poesia più letta:
 
Questo silenzio (14/07/11, 8753 letture)


  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

624 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: