Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il rubinetto

Rosario Salvatore Di Modica

Scandisce il tempo il lento gocciolare
del rubinetto, che mi tiene sveglio;
però mi innervosisce, e pure tanto;
sembra un martello o quasi cannonate.

Le membra stanche ed anestetizzate,
sebbene a pochi metri qui daccanto,
non faccio per alzarmi: e dico meglio,
se avessi voglia lo potrei fermare;

ad occhi spalancati, sul soffitto,
qui nell’oscurità ti vedo impressa;
perché ho gli occhi umidi e singhiozzo,

la voce roca ed il respiro mozzo?
E faccio con me stesso una scommessa:
nelle tue mani diverrò un relitto,

eppure mi sto zitto;
ché ormai è chiaro: a nulla serve il pianto
contro una mano in un ferrato guanto.

Rosario Salvatore Di Modica | Poesia pubblicata il 14/11/19 | 95 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosario Salvatore Di ModicaPrecedente di Rosario Salvatore Di Modica >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosario Salvatore Di Modica ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 56 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’istante (23/12/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il piacere (27/11/19)

Una proposta:
 
Perché non ti dico ti amo? (25/11/19)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (27/12/18, 955 letture)


  


Rosario Salvatore Di Modica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

56 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: