Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Ma tu mi puoi baciare quando vuoi

sergio garbellini

“Mi sono avvicinato per baciarti,
ma tu ti sei ritratta spaventata,
avevi gli occhi pieni di terrore,
in verità neppure t’ho sfiorata!

Ho fatto un tentativo andato a vuoto,
capisco che mi giudichi invadente,
ma tu mi piaci tanto da morire,
potevi dimostrarti compiacente!

Comunque stai tranquilla, d’ora in poi
non ti succederà mai più in futuro,
me ne starò in disparte in comitiva,
non ti darò fastidio, te lo giuro! ”

Ma Cinzia si girò terrorizzata,
tremando come foglia sparsa al vento,
piangeva e singhiozzava a più riprese
in preda ad indicibile sgomento!

Fu Sergio che rimasto assai sorpreso
andò davanti a lei determinato,
perché la conosceva molto bene,
non s’aspettava questo risultato.

Guardò negli occhi Cinzia con affetto
e disse: “Ti conosco da una vita,
ma questa opposizione m’è sembra
illogica, sfrenata, assai sgradita! ”

La giovane rispose: “Per favore!
Mi sento a pezzi, sono disperata,
ma non ce l’ho con te, tu sei gentile,
ma con qualcuno che m’ha violentata! ”

A questo punto Sergio prese a dire:
“Confidati con me, ti voglio bene! ”
E Cinzia aggiunse: “Ti ringrazio tanto,
ma sto soffrendo spaventose pene!

La settimana scorsa in quel campeggio
dormivo nella tenda riservata,
avevo un po’ bevuto quella sera,
Marcello è entrato e m’ha violentata!

M’ha messo la sua mano sulla bocca
per impedirmi di poter gridare,
io ero ancora vergine quel giorno ...
e questo non lo posso sopportare!

Io mi divincolavo con la forza
cercando di graffiarlo sulla faccia,
ma lui sembrava un lupo inferocito,
ne porto ancora i segni sulle braccia!

Perdonami il rifiuto di poc’anzi,
c’è sempre stata stima tra di noi,
mi sento tanto male, son scioccata,
ma tu mi puoi baciare quando vuoi!

Volevo denunciarlo il giorno dopo,
ma mi sentivo male, troppo male,
Roberta se n’è accorta ed ho risposto:
‘Mi sta arrivando il ciclo mestruale! ’

Però non s’è convinta ed è tornata
in mezzo agli altri della comitiva
e son rimasta con il mio dolore
per quell’azione infame, distruttiva! ”

Ma Sergio inorridito dallo stupro,
cercò nel proprio zaino il coltello
e in preda a un sentimento di vendetta
già stava andando in cerca di Marcello ...

Fu Cinzia che lo prese per un braccio
gridando: “No! Non far questa follia,
non voglio nel duello la tua morte,
...perché sarebbe tutta colpa mia! ”

Si strinse a Sergio, timida, tremante,
avvicinò la bocca sul suo viso
cercando un bacio, proprio per fermarlo!
Fissandolo accennò ad un sorriso ...

e Sergio l’abbracciò. Capì che Cinzia
soffriva ancora in preda a quel terrore
ed ora aveva solo un gran bisogno
d’un uomo dolce ... e di un vero amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 06/12/19 | 232 letture |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
Quando si è ragazzi e si vive in comitiva, accadono di queste vicende contrarie al rispetto umano, e stare in comitiva bisogna accettare di tutto, ma non la violenza sessuale, la ragazza è rimasta sconvolta e solo l’amore genuino le potrà ridare quella serenità di cui ha tanto bisogno.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 503 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Si stava sgretolando il loro amore (19/01/20)

Una proposta:
 
Conseguenze di una tentata violenza (18/01/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 9835 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

503 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: