Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Amore libero senza inutili promesse

sergio garbellini

“Sposarci? Tu mi sembri proprio matto!
Ti pare che io passo la mia vita
a prepararti il pranzo con la cena?
Al sol pensier mi sento già sfinita!

Dovrei lavarti pure le mutande,
stirarti le camicie e le cravatte,
pulir la casa e andare a far la spesa
ed infilarti ai piedi le ciabatte!

Ma non ti rendi conto che m’hai chiesto
di diventare la tua schiava a vita?
Ma io lavoro, sono indipendente
e la carriera mi verrà impedita!

Ma stiamo tanto bene in compagnia
e quando abbiamo voglia di far sesso
ci basta solamente un dolce bacio
e ci approntiamo teneri all’amplesso!

Perciò a cosa serve il matrimonio?
Si dice ch’è la tomba dell’amore,
tra noi c’è del rispetto sacrosanto,
mettiamolo nel frigo il nostro cuore

e proseguiamo nella relazione,
ma senza assurdità sentimentali,
perché son loro che distruggon tutto,
a lungo andare sono micidiali!

Nel mentre siamo liberi e coscienti,
ci amiamo a modo nostro in santa pace,
a cosa serve spendere dei soldi
per una cerimonia assai fugace?

Dovresti ritenerti soddisfatto
d’avermi sempre a tua disposizione
ogniqualvolta provi il desiderio
di sciogliere la fervida passione! ”

Così gli disse Deborah a Fabrizio,
il quale conoscendo la ragazza
pei suoi concetti d’anticonformista,
rispose: “Tutto ciò non m’imbarazza

in quanto ti conosco troppo bene
e come uomo sono sempre pronto
a soddisfare i desideri tuoi,
tra noi non c’è mai stato un tornaconto!

Possiamo amarci sino alla vecchiaia,
finché continua questa sintonia
sarò per sempre tuo sino alla morte
e tu sarai per sempre solo mia! ”

Si guardarono in faccia compiaciuti,
ma Deborah vedeva il suo Fabrizio
dubbioso, allor gli chiese incuriosita:
“Mi sembra che tu abbia un pregiudizio!

Non sei convinto della mia proposta?
Hai forse un’altra donna nel tuo cuore
e non ti senti pronto a confessarlo?
...Ti libero dal patto sull’amore! ”

Fabrizio la guardò con simpatia
e disse: “Ho sognato sempre un figlio,
un figlio generato con la donna
che non si senta schiava d’un puntiglio!

Diventeremo vecchi sopra il letto,
se non avremo il frutto dell’amore
che andremo a consumare nella vita,
il sesso non avrà nessun valore! ”

Rimase un po’ sorpresa la ragazza,
fissò Fabrizio in modo molto strano
e poi fuggì di corsa al gabinetto ...
Fabrizio aprì la porta piano piano

e vide che lei stava rigettando ...,
suppose dalla scena razionale
che Deborah era incinta e nascondeva
quell’intimo segreto naturale ...

Ma lei gli disse: “Non te l’ho svelato,
perché non ti vedevo innamorato,
ma quando m’hai parlato del bambino
il cuore s’è talmente emozionato ...”

Fabrizio l’abbracciò con tenerezza,
le diede un bacio pieno di vigore
e Deborah capì che il suo compagno
provava il più sincero, intenso amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 08/12/19 | 482 letture |

Nota dell'autore:

«Un rapporto d’amore basato solo sull’amicizia e sul legame di sesso libero senza inutili processi personali, ma l’amore libero a volte scompiglia i piani degli amanti in quanto c’è sempre qualche sorpresa sgradita che si inserisce nei programmi della coppia, in questo caso lei è rimasta incinta e scopre che lui è felice per la prossima gravidanza.
NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 575 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Deciso chiarimento tra moglie e marito (08/08/20)

Una proposta:
 
Da un tradimento è nato un sentimento (06/08/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10911 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

575 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: