Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Senza la passione non esiste l’amore

sergio garbellini

“T’ho dovuto sposare due volte
per convincerti a fare l’amore,
matrimonio in Comune ed in Chiesa
con esborso di spese, col cuore

che da tempo ansimava angosciato,
dopo mesi per farti la corte ...,
non cedevi alle dolce lusinghe
dimostrando un carattere forte!

E la notte di nozze in albergo
eri stanca e volevi dormire ...,
al mattino ti sei preparata ...
perché c’era in programma di uscire!

Alla fine abbiam consumato
solo dopo ben quarantottore,
m’hai costretto ad un grande dispendio
d’energia ... per fare l’amore!

T’ho dovuto comprare un gioiello
per vederti distesa, tranquilla,
però quando volevo baciarti
mi sfuggivi, sembravi un’anguilla!

Pure a letto i nostri rapporti
si potevan contar sulle dita,
ogni volta non eri disposta ...
il tuo ciclo ... durava una vita!

Ora sono tre mesi e tre giorni
che ogni volta mi mandi in bianco,
son sincero, mi stai deludendo
e mi sento davvero assai stanco

d’un rapporto che stai rovinando
per i troppi continui rifiuti!
Cosa c’è che non va me lo spieghi?
Faccio parte del club dei cornuti?”

Così disse Francesco a Martina
che, sorpresa da tale sospetto
non voleva creargli dolore,
perché in fondo provava l’affetto

per il coniuge dolce e sincero,
gli rispose: “Francesco mi spiace,
ma purtroppo frequento un altr’uomo,
lui è un tipo diverso, mi piace! ”

Il marito rimasto scioccato
all’aperta, glacial confessione,
le rispose con vivida rabbia:
“E da quando hai la relazione?”

La consorte rispose spiazzata:
“Da tre mesi ed è vero amore,
nel suo letto mi sento felice,
è riuscito a carpire il mio cuore!

Mi dispiace per questa amarezza,
non volevo ferirti, ti giuro!
Per te provo un affetto sincero,
ma l’amore purtroppo è impuro!

Quando senti che i tuoi sentimenti
non son ben soddisfatti si prova
un diniego dell’anima e il corpo,
si concede a una favola nuova! ”

Ma Francesco che stava ascoltando
quell’offesa all’orgoglio maschile,
col furore che annebbia il cervello,
le rispose in tono febbrile:

“Non ti metto le mani sul collo
perché sono un gran gentiluomo,
ma tu sei un’infame sgualdrina ...,
ora vattene insieme al tuo uomo!

Porta via gioielli e vestiti,
non lasciarmi ricordi di scorta,
fai sparire persino il cuscino ...
e da questo momento ... sei morta! ”
... ... ... ...

...E Martina raccolse ogni cosa,
avvisò il suo fervido amante
che raggiunse la donna ed insieme
intrapresero un sogno appagante!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 23/01/20 | 185 letture |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
L’amore è composto di tante particolarità affettive e non, ma quando manca la passione e la compiacenza in una coppia non è più amore, qui la vicenda ha messo in luce un uomo buono e comprensivo dal buonsenso spiccato, altrimenti si sarebbe potuta tramutare in tragedia sia per gelosia che per vendetta personale, meglio evitare certi drammi, la vita continua per tutti, ci sono sempre altre sorprese che ci aspettano in futuro.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 521 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Quello che succede sotto le lenzuola (23/02/20)

Una proposta:
 
Spesso l’orgoglio fa soltanto soffrire (19/02/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10076 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

521 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: