Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Messenger (Chat virtuale con l’aldilà)

Giorgio Andreato

Messenger (Chat virtuale con l’aldilà)
Ciao amore come stai?
“...sono felice, qui c’è tanto da fare...”
Allora sei sempre in giro?
“... si, ci sono giovani da aiutare...”
Lo sai che...

...a volte il mio pensiero
cammina in silenzio con te
tu non lo senti, ma lui c’è,
se ascolti bene
c’è anche il mio cuore
batte forte nel petto
non fa rumore, ma
ancora soffre per te...

...nel crepuscolo della sera,
quando il sole si spegne lento,
vedo ancora il dolce sorriso
che ti illumina il volto,
come gemme preziose
brillano i tuoi occhi,
sono le stelle nel cielo
ma qui l’anima più non c’è...

...la brezza delicata
mi asciuga le lacrime sul viso
o forse è la carezza leggera
dei tuoi lunghi capelli
indorati dal sole, sciolti
dalle dita del vento
che mi porta il tenue,
raro profumo di te...

...la tua voce suadente
mi parla d’amore, mi dice:
“ti amo... dal profondo del cuore”
forse sono le onde del mare
o la risacca che canta per te,
ma già è svanito il sogno
sotto i raggi tiepidi del sole
si è sciolto all’improvviso...

...e come neve al primo tepore
ha lasciato nel cielo azzurro
il bianco disegno di un cuore,
in fondo all’anima indelebile
lo struggente ricordo di te.

Giorgio Andreato | Poesia pubblicata il 11/02/20 | 114 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«Messenger - Chat virtuale tra me e mia figlia che sta nell’aldilà.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Giorgio Andreato >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Molto suggestiva e originale questa poesia d’amore.
Non ci può essere amore più bello, più puro di quello di un padre per una figlia che abita dentro una stella.
I versi sono delicati e l’incedere è tenuo, dolcissimo. Il Poeta immagina una chat virtuale tra lui e la sua cara figlia... lei è sempre uguale come quando abitava questa terra, lavora in modo instancabile per aiutare il prossimo. È sempre un amore di ragazza.»
Sara Acireale (11/02/2020)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Giorgio Andreato ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 32 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Speranze (11/03/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Messenger (Chat virtuale con l’aldilà) (11/02/20)

Una proposta:
 
Perdersi (26/11/19)

La poesia più letta:
 
Persi nell’immensità del mare (14/03/18, 2016 letture)


  


Giorgio Andreato

Giorgio Andreato

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

32 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giorgio Andreato Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: