Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Se l’amore finisce sotto il letto

sergio garbellini

Se moglie e marito
non fanno l’amore
s’avverte nell’aria
che c’è malumore.

S’ignorano a letto,
non c’è sintonia,
s’è persa nel buio
la loro armonia.

La coppia che un tempo
splendeva assai bella,
adesso son solo
...fratello e sorella!

Si guardano in faccia,
si chiedon curiosi:
“Ma cos’è successo,
non siamo gelosi! ”

Non c’è un motivo,
è solo stanchezza?
Stanchezza di sesso
o pura freddezza?

Dovranno capire
la vera ragione,
perché nella coppia
non c’è più passione!

Son trentatre giorni
che sono ... a digiuno,
non c’è interesse
nel cuore d’ognuno!

Fratello e sorella
sul letto che noia!
Un tempo imperava
soltanto la gioia!

Adesso son fermi,
son freddi, son muti,
assumono il ruolo
di due sconosciuti!

Fratello e sorella
distesi sul letto,
s’ignorano entrambi
con molto rispetto!

Ma dov’è finito
il vivido amore?
Non c’è desiderio,
son privi d’ardore!

Nessuno si chiede
qualcosa al riguardo,
non c’è un sorriso,
neppure uno sguardo!

E’ morta una storia
dolcissima e bella,
adesso son solo
fratello e sorella!

Non resta che fare
la separazione,
oppure il divorzio
ma che conclusione!

Se muore l’amore
non c’è attrazione
e fugge dal cuore
la vera passione!

L’amore purtroppo
è bello, ma strano
e quando svanisce
diventa profano!

Se manca l’ardore,
non serve l’affetto,
l’amore s’offende ...
...e cade dal letto!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 25/02/20 | 174 letture |

Nota dell'autore:

«Quando s’esaurisce l’ardore, la passione scema di botto e i coniugi si chiedono un motivo plausibile, ma è la passione stessa che ha esaudito il suo compito quando non prova più quei sentimenti iniziali, praticamente è terminato il suo ciclo. L’amore deve vivere di tensioni passionali altrimenti muore dentro il letto.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 536 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’amore può giocare brutti scherzi (05/04/20)

Una proposta:
 
Un furto organizzato dal destino? (29/03/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10334 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

536 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: