Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Un amore sotto il segno del destino

sergio garbellini

Brami d’essere ammirata
perché vuoi sentirti bella,
mi fai essere geloso ...
devo far la sentinella?

Le tue labbra sempre calde
sono nate per baciare,
quando siamo bocca a bocca
non riesco a ragionare ...

Il tuo petto provocante
mi sconvolge il desiderio
ed il fuoco dell’amore
si trasforma in putiferio!

Il tuo corpo seducente
è da tempo la mia vita
ogni notte mi regali
la passione più infinita.

Il tuo amore io l’avverto
nel sentirti tutta mia,
ti dimostri compiacente
da mandarmi in agonia!

Io ti amo da morire,
senza te non posso stare
ogni notte dentro il letto
tu mi provochi ... a giocare.

Siamo fatti l’un per l’altra,
designati dal destino
a godere questo amore
strabiliante e cristallino.

La passione che ci lega,
con sincero sentimento,
è un qualcosa di stupendo
c’oltrepassa il firmamento!

Ti desidero col cuore,
se ti stringo sul mio petto
nasce in fretta il desiderio
di baciarti con affetto.

Ci godiamo questa storia,
siamo giovani e ci amiamo,
ogni giorno siam felici
perché noi ci rispettiamo.

Il rispetto innanzitutto
è legato al sentimento
e la fedeltà ci aiuta
a mostrarci il gradimento.

Un amore assai sincero
che ci fa sentire uniti,
ci sentiamo vincolati
a progetti assai graditi.

Se ti guardo dentro gli occhi
scopro un mondo di splendore,
io ti amo e tu mi ami,
questo nostro è vero amore!

Non ci lasceremo mai,
il destino l’ha deciso ...,
ci ameremo in modo eterno
anche dopo, ... in paradiso!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 07/03/20 | 253 letture |

Nota dell'autore:

«L’amore quando entra nel cuore fa provare sensazioni inenarrabili, sconvolge la vita e le abitudini di tutti i giorni, provoca delle emozioni che bisogna provarle per rendersi conto di quanto siano particolari. L’amore nasce e vive situazioni così paradisiache che sembrano guidate dalla mano del destino. L’amore non si può inventare, è spontaneo e reca tanta felicità a chi ha la fortuna di viverlo.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 551 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Non tutti i mali vengono per nuocere (03/06/20)

Una proposta:
 
La donna se le conviene cambia opinione (30/05/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10619 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

551 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: