Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Metamorfosi

Ventola raffaele

Cadde l’ombra
sul ventre della sera.
E tu, mi dicevi del vento
che parla fra i rami,
di quante emozioni liquide
ci lasciava in gola.

Rimanemmo alla finestra
sporchi di silenzio,
Ingoiati dalla penombra.

E i gabbiani volarono via
spinti dai ventagli delle signore
che drenavano l’estate;
Sembravano violini sparsi nel cielo,
lasciavano una scia
una musica lieve nell’aria di luglio.

Mentre noi, stanchi del viaggio,
salivamo sull’ultimo treno
tra le rughe di un affannato destino.

Ritorneranno in inverno
sotto forma di soffice neve
a bagnarci i capelli,
per baciare di nuovo la terra.
Metamorfosi

Ventola raffaele | Poesia pubblicata il 10/07/20 | 120 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ventola raffaelePrecedente di Ventola raffaele >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Ventola raffaele ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 145 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Regalo d'amore (04/01/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Temporale di silenzi (02/08/20)

Una proposta:
 
Metamorfosi (10/07/20)

La poesia più letta:
 
Mi manchi (19/12/14, 13410 letture)


  


Ventola raffaele

Ventola raffaele

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

145 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Ventola raffaele Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: