Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Cercavano entrambi la pace del cuore

sergio garbellini

“Cos’è venuta a fare in questa sala
se poi non vuol ballare coi ragazzi?
Faceva meglio ... a restare a casa
lontano da risate e da schiamazzi! ”

Le disse Marco, teso e contrariato
alla ragazza alquanto riservata
che se ne stava sola sul divano
con l’espressione demoralizzata.

La giovane rispose un po’ avvilita:
“Son reduce da un brutto tradimento,
gli uomini son dei millantatori,
non sanno rispettare un sentimento!

Son tutti dei volgari cacciatori,
t’inebrian di promesse e giuramenti,
ma quando poi ti giri vanno in cerca
di nuovi e più focosi accoppiamenti! ”

“Allora siamo tutti e due cornuti!
- aggiunse Marco in preda ad un sorriso -
la mia compagna m’ha lasciato ieri
in modo repentino, all’improvviso,

dicendomi soltanto: ‘Vado via,
mi sono pazzamente innamorata
e voglio viver questa relazione
da donna come mai lo sono stata

con te, perché l’amore che mi davi
m’ha sempre resa fredda, inappagata,
pensavo che tu fossi più virile,
invece son delusa! ’ E se n’è andata!

E quindi come vede siamo entrambi
delusi e per di più siamo cornuti!
Adesso il suo ragazzo e la mia donna
son solo dei perfetti sconosciuti!

Permette che mi siedo sul divano?”
La giovane annuì e gli rispose:
“Però non sono nelle condizioni
di render le risposte deliziose,

in quanto sto cadendo in depressione! ”
Ma Marco la riprese: “Nella vita
non c’è bisogno di lasciarsi andare
seppur s’avverte l’anima ferita,

per un amor che muore all’orizzonte
ce ne sta sempre un altro più gradito
che fa dimenticare il precedente,
di solito non certo più squisito!

Se vuole uscire ce ne andiamo al mare,
a correr sulla spiaggia come pazzi,
lontan da quest’accesa baraonda,
per ritrovar la gioia dei ragazzi!

Ma diamoci del tu, mi chiamo Marco,
studente in medicina al terzo anno,
ti vedo troppo triste e sofferente,
sul viso ti traspare un certo affanno.

Usciam da questa musica assordante,
però decidi tu, ma senza impegno,
m’attengo alla tua scelta pur contraria! ”
Lei stava ritrovando il suo contegno

perch’era stanca di soffrire ancora,
rispose: “Sono Barbara, commessa,
accetto! Vado prima a salutare
le mie amiche Deborah e Vanessa! ”

Così dicendo al centro della pista
baciò le sue compagne e seguì l’uomo,
aveva un po’ timore veramente,
ma Marco si mostrò un gentiluomo!

Insieme sulla sabbia a piedi scalzi
correvano felici a perdifiato,
finché lei si fermò assai sfinita,
sorrise Marco, in modo delicato

le diede un bacio timido sul viso
e lei provò tantissima emozione,
sentiva il cuore allegro, spensierato
e lo baciò con vivida passione!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 29/07/20 | 78 letture |

Nota dell'autore:

«L’amore non sempre è corrisposto nel modo desiderato ed allora avvengono dissidi e amarezze per il distacco inevitabile, come in questa trama dove due ragazzi reduci dai tradimenti dei rispettivi amanti sono ora faccia a faccia a cercare di mitigare l’amarezza per ritrovare la serenità dell’animo, è bastato poco per vedere nell’altro qual qualcosa che era venuto a mancare. L’amore non muore mai, basta saperlo aspettare.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 574 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Da un tradimento è nato un sentimento (06/08/20)

Una proposta:
 
Donne rifiutate gli amori equivoci (05/08/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10900 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

574 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: