Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Un litigio per questioni caratteriali

sergio garbellini

“Nel mentre tu salivi la scaletta,
con quella gonna, forse troppo corta,
ridevo ed ammiravo ... il ‘panorama’,
però d’un tratto te ne sei accorta,

sei scesa giù di scatto ed arrabbiata,
sembravi una pantera inferocita! ”
Rispose Gabriella al fidanzato,
col tono della voce inviperita:

“Voi uomini guardate solo in basso,
non apprezzate mai l’intelligenza
che mostrano le donne nella vita,
la vostra è naturale deficienza!

Che cosa hai visto? Le mie mutandine
che copron tutto quello che c’è sotto!
In genere noi donne siam discrete,
nel mentre tu sei stupido e corrotto!

Perché non sei salito sulla scala
a prendermi quel libro? Sei rimasto
di sotto per guardare il mio sedere,
il tuo cervello è veramente guasto!

Mi sono innamorata di un cretino!
Pensavo che tu fossi più prudente,
che ti girassi a lato in quel momento,
ti sei mostrato poco intelligente!

Adesso che l’hai visto sei contento?
Fortuna che ci siamo conosciuti
da pochi giorni e non c’è stato niente!
Mantengo ancora intatti gli attributi!

Non c’è trippa per gatti fino a quando
non mi dimostrerai che veramente
mi ami e mi rispetti con certezza,
sennò mi negherò perennemente! ”

Francesco la guardò intimorito
e le rispose: “Che caratteraccio!
Mi sono permesso solo di scherzare,
mi stai trattando come un vecchio straccio!

Possiedo anch’io un minimo d’orgoglio,
un’altra volta esco e me ne vado,
così non guardo più il tuo sedere!
Ne vedo pure troppi, mio malgrado!

Il ruolo d’infermiere all’ospedale
m’impone le punture alle ragazze,
però non si ribellano in quel modo
ed anzi mi sorridon come pazze!

Pian piano sto scoprendo che sei strana,
sei molto suscettibile, boriosa,
un’altra volta starò molto attento,
pensavo che tu fossi spiritosa,

avevo solo voglia di scherzare,
ma non succederà un’altra volta,
per una cosa così tanto sciocca
t’ho vista arrabbiatissima e sconvolta! ”

Riprese Gabriella amareggiata:
“Francesco scusa, sono assai nervosa,
mi sta arrivando il ciclo mestruale,
per questo che mi vedi tanto astiosa!

Di solito son dolce ed estroversa,
ma ora avverto i sintomi e per questo
i nervi sono corde di violino,
mi rendono il carattere indigesto!

Ci conosciamo sol da poco tempo
e non sappiamo ancora tante cose
dell’uno e l’altro, forse stando insieme
le renderemo meno perniciose! ”

Francesco la guardò e le rispose:
“Sapevo che le donne sono strane,
adesso qui con te c’è la conferma
e vedo che il difetto è proprio immane! ”

Sorrisero entrambi e per istinto
s’abbracciarono in preda all’attrazione,
le bocche s’immolarono in un bacio
sublime e profumato di passione!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 23/10/20 | 111 letture |

Nota dell'autore:

«I bisticci tra fidanzati sono sempre all’ordine del giorno per qualsivoglia motivo, qui c’è una scenetta particolare con lei che stava entrando nel periodo critico mensile per una donna e si sentiva alquanto nervosa tanto da rispondere con modi particolarmente isterici, ma si sa, queste cose accadono quando si è ancora fidanzati, poi col tempo tutto cambia, ci sono problemi più seri, ma i battibecchi aiutano a capirsi meglio.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 625 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Un patto d’amore per sentirsi felici (27/11/20)

Una proposta:
 
Non mi mettere più le mani addosso! (26/11/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11273 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

625 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: