Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Tu che non puoi essere

Greta

Tu mi sorridevi perchè sapevi,
tu che eri tutto ma che non potevi essere niente
tu che eri il mio desiderio irrealizzabile,
e che ti facevi desiderar ancor di più.
Non potevo averti ma quei pensieri arditi scivolavano in me
come goccie di un lago incantato
e lasciavano l'eco della loro presenza.
Nell'oscurità della notte mi rifugiavo,
per sfuggire i miei turbamenti.
Mentre ogni giorno ti osservavo fantasticavo,
eri una pagina rosa in un giornale di cronaca nera,
eri tu che mi svegliavi ogni mattina,
eri tu la mia gioia nel guardarmi allo specchio,
nell'aprire l'armadio e nel mettermi un bel vestito.

E quelle volte in cui i nostri sguardi si intrecciavano
vedevo i tuoi pensieri unirsi ai miei nella stessa direzione
e carpivo l'inutilità della mia scelta.
Reprimevo la voglia di te e del tuo corpo
e cercavo un ancora a cui appigliarmi
per sfuggire il mare della passione.

Mille volte e mille altre ancora tradisco il mio amore
ripensando a te
ma violenterei me stessa
impedendoti di parlare in me.
Quei tuoi occhi profondi sono impressi nei miei ricordi
come gli occhi di un bimbo appena nato
son fotografati negli occhi della madre,
quegli abbracci rubati al tempo
e quelle frasi da interpetrare
sono il mio tormento.
Mi manchi come non sai,
amo l'illusione di te
amo le tue parole fugaci
i tuoi gesti ambigui,
e odio la tua esistenza.
Quanti dubbi hai creato,
quante certezze hai ammaliato,
quante scelte hai influenzato.
Tu che rendevi magico ogni momento,
e così vana la mia scelta..

Quando ti ho rivisto
ho sentito la pelle che arrossiva al tuo stupore
e mi son sentita impudica come se il mio desiderio di te fosse amore.
Ho visto i suoi occhi bruciare di risentimento
ed i miei di passione,
avrei voluto che in quel momento
il cielo e le nuvole si oscurassero
e le persone sparissero,
e sarei corsa tra le tue possenti braccia
che mi solo una volta mi strinsero,
ma che lasciarono il tuo tatto sulla mia pelle,
sempre.

Quando mi abbracciasti per non farmi andare da lui
io mi divincolavo, ricordi?
Tu mi tenesti e io provai quello che non avrei voluto provare,
e dei pensieri che feci, ancora mi vergogno.
Ci guardammo e io sentii quel bacio salire in noi
poi pensai,
ti abbracciai ed esclamai:
per fortuna!
Ma ora mi chiedo, e se avessi sbagliato?

Greta | Poesia pubblicata il 20/01/06 | 696 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di GretaPrecedente di Greta >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Bellissima! MI pongo sovente anche io la stessa domanda, ma se fosse proprio questo il nostro errore? Non possiamo far altro che guardare al futuro (e presente) e lasciarci cullare da quello che di tenero c'è nei ricordi.»
Cucciola (24/03/2006)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Greta ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 57 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Notte (11/12/05)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Io, te e l'orologio (16/02/11)

Una proposta:
 
un'amore perduto (21/12/05)

La poesia più letta:
 
Nuvole bianche (23/12/09, 2366 letture)


  


Greta

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

57 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Scrivere 2006
Autori del sito Scrivere.info
Antologia di 200 poesie, dall’anarchico allo spirituale, pubblicate sul sito nel 2005. Opere originali di autori che non sono poeti “professionisti”, ma per i quali “poesia” è sinonimo di “vita”.
Pagine: 188 - Anno: 2006
ISBN: 978-88-95160-00-9


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: