Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Creatore improvvisato

Ignazio Messana

Ho seguito attentamente,
con lo sguardo, una linea immaginaria,
intersecarsi tra il cielo e il mare,
per poi scomparire in una bruma rarefatta,
credere di esserne l'artefice che ordina il tutto,
e ogni cosa pone al proprio posto.
Ho rincorso con astratto distacco,
il viaggio del sole, in cammino,
in un tragitto parallelo,
che dall'alba al tramonto,
lo conduce nell'eternità del tempo.
La luna paffuta e anemica,
che legata ad un filo d'argento,
rimane ancorata ad uno scoglio,
per paura di precipitare,
lanciare distrattamente fiochi reverberi,
sui fasciami informi di barche abbandonate.
Ho colorato con pastelli improvvisati,
di ocra e grafite,
nuvole formate da masse di bambagia,
con un tocco d'artista, la pioggia scrosciante,
il nero profondo della tempesta che sconvolge.
In chiaroscuro le montagne scoscese,
i prati cullati dal vento,
tappezzati da viole profumate.
Ho creduto di non aver dimenticato nulla,
tutte le pedine combaciavano,
sula scacchiera creata dalla mia mente,
anche l'albero di pesco, il tenue ruscello che scorre,
a purificare la terra,
gli occhi socchiusi della donna incinta,
che sogna i volto nascosto,
della creatura accucciata nel suo grembo.
Soltanto adesso, al risveglio,
dal cuore sale alle labbra,
la voglia dimenticata di preghiera,
la voce di colui, immenso, che ha creato me,
che ho sognato di creare, il mondo creato da lui.

Ignazio Messana | Poesia pubblicata il 30/06/08 | 2333 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ignazio MessanaPrecedente di Ignazio Messana >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Ignazio Messana ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 80 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’amore rincorso (01/04/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vigili del fuoco (22/03/18)

Una proposta:
 
Dell’amore e della solitudine (25/11/17)

La poesia più letta:
 
Ti proteggerò (04/07/08, 5055 letture)


  


Ignazio Messana

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

80 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: